Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 03/03/2024 alle ore 13:02

Ippica & equitazione

28/08/2023 | 11:30

Ippica, Cesena: il "Premio Carlo Mantellini" va a Eland e Vp

facebook twitter pinterest
Ippica Cesena Premio Carlo Mantellini Eland e Vp

ROMA - Serata dai caldi toni estivi all'ippodromo del Savio in un sabato teatro dell'atteso rito del sorteggio dei numeri dell'ormai imminente Campionato Europeo di Trotto Orogel con in pista buoni attori sin dal prologo che l'ospite toscana Duchessa Bfc ha vinto dopo coraggioso percorso esterno beneficiando a fil di palo dell'irrimediabile errore del battistrada Diamante Man e chiudendo la sua fatica in un significativo 1.15.8, mentre Dina del Brenta e Dollaro si sono divisi i residuali gradini del podio. Coast to coast vittorioso per Cinzia alla seconda corsa, la giumenta di casa Venezia, brillantemente improvvisata dal bravo Davide Di Stefano, si è resa intangibile ai tentativo di Carmen degli Ulivi che ha preceduto sul palo Cara Y Cruz, alla terza rocambolesco primo piano di Delfo di Gea in un miglio riservato a cadetti e gentlemen falcidiato dalle rotture e che il duo di casa ha riportato in 1.17.3 battendo di misura la leader Jilly Pearl e una deludente Diane di Poggio, favorita senza verve lungo i due giri del percorso. Il magic moment di Andrea Vitagliano, leader stagionale del Savio, si è confermato alla quarta che il trainer di origine campana ha vinto alle redini di Erik Star, tre anni assai trascurato dal betting che in 1.16.7 ha preceduto il favorito Enigma D'Amore e il carneade Egberto Mail. Nel "Premio Publimedia Italia", deludente performance dell'atteso Venanzo Jet e facile affermazione della sua alternativa Apocalypse Erre, in testa sin dai primi metri e poi tonica nella progressione finale che l'ha portata al successo nella mani di Daniele Cuglini con un convincente Dezio Josselyn al secondo posto su un altro allievo di Cuglini, l'appostato Zaffiro Como. Il "Premio Carlo Mantellini" ha visto in scena i tre anni, con la vittoria di Eland e Vp al ragguaglio di 1.14.7 ottenuto dopo percorso all'avanguardia sul temibile Ethan mentre Evita Tunes ha chiuso la sua fatica al terzo posto rimediando ad un errore al via. In chiusura anziani e facile assunto per Valzer di Poggio, biondo alfiere di Massimo Barbini che ha legittimato la sua indiscutibile superiorità approdando alla vittoria ad un ragguaglio di 1.13.2 e lasciando ad ampio margine Zephyirus Gm e Azzurra Tab.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password