Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/05/2024 alle ore 20:32

Ippica & equitazione

04/08/2023 | 15:00

Ippica, Ippodromo Cesena trotto: presentazione corse di sabato 5 agosto 2023

facebook twitter pinterest
Ippica Ippodromo Cesena trotto presentazione corse sabato 5 agosto 2023

ROMA - Un sabato all'ippodromo del Savio ricco di eventi tecnici, che vertono sul clou riservato ai cadetti, sulla TQQ di metà serata e sulla tris nazionale collocata in apertura, il tutto supportato da musica dal vivo con protagonista la voce affascinante di Simona Rae e della sua band.

Ouverture –"Premio Consorzio Fruttadoro"- riservata a soggetti di 5 e 6 anni con incertezza sul terno vincente, Coski Ve torna in pista con il suo trainer Andrea Vitagliano dopo la sorprendente vittoria di qualche giorno fa, mentre dalle colline di Civitanova muove Prince Cs con il podio come obiettivo minimo, con Cartier in grado di approfittare del buon numero 4 per tornare ad assaporare il traguardo e magari ambire alla vittoria nelle mani di un catch affidabile come Maurizio Cheli. Dall'esperienza degli anziani si passa alle nuove leve con il "Premio Assoro", 9 puledri in pista alla seconda corsa impegnati sulla media distanza, novità per tutti e pronostico dalla difficile disamina Fartlek As, uno dei numerosi esponenti della scuderia diretta da Lorenzo Baldi, si è distinto per pregevole genealogia e morfologia accattivante in occasione della prova di qualifica, Five No Field a sua volta è un inviato di Tiberio Cecere maestro per eccellenza delle giovani generazioni, Fischer Noire ha fallito il debutto ma rappresenta il top team Casillo/Di Nardo e va seguito con attenzione.

Alla terza, "Premio Apora", gentlemen e tre anni incrociano le armi sulla breve, Ester Dse e Filippo Monti vestono i galloni di favoriti su Elmar e Matteo Zaccherini, terza forze Elenoire Treb e Giovanni Ghirardini. Sarà una sfida intergenerazionale quella alla quarta "Premio Granfrutta Zani", miler provetti di 5 e 6 anni si daranno battaglia con Camilla Bass e Manuel Pistone pronti ad arginare lo sprint nella fasi d'avvio di Cristal Dancer e Luca Lovera, ma soprattutto coraggiosi nel difendersi dal forcing di Cosmos Del Ronco, oggi in pista con il proprietario Filippo Monti, alla quinta "Premio Orogel Fresco", Cesena ed il suo ippodromo sono al centro dell'attenzione nazionale per la disputa della TQQ - tris, quartè e quintè, con Vamos Op e Andrea Vitagliano probabilmente in fuga dalla prima fila del primo nastro inseguiti dai penalizzati Bujumbura, Banpit Of West, Vortice Leo e Crack di Venere, rispettivamente guidati da Luca Lovera, Manuel Pistone, Antonio di Nardo e Francesco Tufano, il top delle redini lunghe delle ultime stagioni agonistiche.

Ottime carriere e non sopite ambizioni classiche caratterizzano i partecipanti alla sesta corsa "Premio Orogel Coop", clou del sabato in Romagna con Dominik Av e Manuel Pistone a caccia della vittoria, sarebbe la terza a seguire nel periodo, contro Drake e Marco Stefani, ingaggiato per l'occasione da Holger Ehlert stante la trasferta a Berlino del titolare Roberto Vecchione e Deejay Bar, con Antonio Di Nardo mano armata per l'allenatore Gennaro Casillo. In chiusura, griffe Gocciadoro al training e mani di Francesco Tufano per Era Di Luce Lux, poco aiutata dal difficile numero d'avvio ma assai portata per la media distanza, in alternativa Epico e Evelin Col, atout di fine serata per Antonio di Nardo e Davide Cangiano.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password