Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 29/11/2022 alle ore 15:58

Ippica & equitazione

30/09/2022 | 18:02

Ippica, all'Ippodromo Snai La Maura: nel primo martedì di ottobre è di scena il Premio Panachee

facebook twitter pinterest
Ippica Ippodromo Snai La Maura Premio Panachee

ROMA - All'Ippodromo Snai La Maura trotto di Milano è di scena la 38^ giornata stagionale in programma martedì 4 ottobre dalle ore 14:45 con sette corse. Tra queste quella con maggior dotazione è il Premio Panachee, alla sesta prova, un handicap sui 1650 metri riservato ai Gentlemen con cavalli di proprietà suddivisi nei tre nastri in base all’appartenenza alle rispettive categorie. Segue, nel dettaglio, corsa per corsa della riunione sul circuito milanese di via Lampugnano 95. Avvio con il Premio Une del Rio, una reclamare per quattro anni a 8.000 euro. Coktail Font due vittorie e due secondi posti nelle ultime cinque uscite sembra un favorito evidente. Castellamzam Sa rientra da giugno quando finendo di galoppo ha interrotto una striscia positiva. Se giusta e pronta nel contesto avrebbe ottime possibilità. Cannes dei Greppi non può essere sottovalutato mentre Cupido Grif è la classica sorpresa. Cristalda Col, invece, punta al marcatore. A seguire, per la 2^ corsa, il Premio Danusa Oaks, una prova per anziani di categoria F/G affidati con i Gentlemen obbligati a scendere in pista senza frusta. Usual Kronos e Vischio Holz si staccano dal resto del campo. Il primo affidato Fabio Marchino non un vincente mentre Vischio ha già vinto con Filippo Monti. Birba Pizz, Udine Cas e Velina Jet sembrano i canditati a completare il podio. Ancora anziani per la reclamare a 6.000 euro al via con i rispettivi proprietari valida per il Premio Cybele d’Or, con Zalix Pizz, che dopo la vittoria di fine agosto, ha corso venerdì a Torino ma ripetendosi su quei livelli e quindi appare come il cavallo da battere. Zurro Zl va più forte di quanto sembri e grazie al numero prenota il podio. Il successo nella corsa allievi unito ai precedenti piazzamenti fa di Blubel Col un pretendente alla vittoria al pari di Banf Mountain arroccato in corda. Attenzione ad America di Risaia. Beautiful Col, spera di replicare il successo della scorsa settimana. Come quarta corsa, per il Premio Ubatuba Oaks, in pista una condizionata per i cavalli di 3 anni non vincitori di 5.000 euro in carriera. La carta indica Davidia arroccata in corda reduce da un successo a Napoli e sempre a premio nelle uscite precedenti come punto di riferimento e Damocle degli Dei come avversario. Quest’ultimo seppur in seconda fila ad agosto in coppia con Marco Castaldo ha vinto in mendo di due minuti. Davide Ama deve ritrovare la forma estiva mentre gli altri dovranno migliorare con l’ospite Doncaster e Dinamic del Sauro è al rientro ma era parso regolare come sorprese. In quinta, invece, la prova per i cavalli di 3 anni a reclamare a 15.000 euro per il Premio Luxor del Pino. L’ospite Daniela Col è alla prima uscita a reclamare ed all’ultima ha vinto in 2.28 sui 2000 metri misura e premesse che ne fanno il punto di riferimento anche dalla seconda fila. Dj dei Veltri ha già vinto due corse a reclamare, l’ultima sulla pista alla media di 1.14 e grazie a rapidità e numero si propone come protagonista. Dayana Indal si presenta forte di due vittorie proprio in coppia con Antonio Vitiello e sarà sicuramente un avversario difficile da battere. Anche Duca Gielle ha già vinto in coppia con il suo proprietario una corsa analoga e visti i mezzi punta al bis. Massima attenzione per Dettofatto Laumar mentre Doha Ek, unitamente ai regolari Dawson dei Greppi e Doritos Bi sono sorprese. Ed ecco, alla sesta corsa, la prova con maggior dotazione, il Premio Panachee: si tratta di un handicap sui 1650 metri riservato ai Gentleman con cavalli di proprietà suddivisi nei tre nastri in base all’appartenenza alle rispettive categorie. Allo start i cavalli di categoria F hanno in Universo Jet adatto a nastri e in possesso dei mezzi per venire a capo della concorrenza. All About Bi e Really Dl in prima fila sembrano i migliori con il primo in pista anche venerdì a Torino. L’ospite Billy Jet e Banarama Jet meritano attenzione. Al nastro intermedio troviamo il solo Beatles Boy Treb di categoria D reduce dalla partecipazione al Fdernat in cui ha ottenuto un valido terzo posto in Consolazione. Adatto allo schema punta all’inserimento. Becoming è il solo penalizzato di 40 metri tra i cavalli di categoria B/C al via avrebbe i mezzi per riuscire nell’impresa ma resta una sorpresa. Chiusura di giornata con il Premio Oropuro Bar, condizionata per i cavalli di 4 anni non vincitori di 30.000 euro in carriera. Can Plus Mede Sm è reduce da tre successi è veloce al via ed ha parziale, possibile favorito nei confronti Cristofer Jet che ha vinto a buona media giovedì scorso a Bologna. Catman di Celle dopo la parentesi al nord Europa è rientrato con una piazza d’onore alla media di 1.13.4 se migliorato potrebbe sparigliare le carte ed imporsi. Canzone d’Amore ha già subito Can Plus Mede ma ha tutto per riscattarsi. Campione Ral va più forte di quanto sembri mentre Coltwine di Casei spera in una prima parte veloce che ne esalti la progressione. 

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password