Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 17/04/2024 alle ore 20:36

Ippica & equitazione

22/02/2024 | 13:30

Ippica, Masaf: “Nel 2024 ridurre di almeno il 10% il tempo di pagamento dei premi”

facebook twitter pinterest
Ippica Masaf 2024 ridurre tempo pagamento premi

ROMA – Ridurre di almeno il 10% il tempo medio di pagamento dei premi pagati al traguardo rispetto al 2023: è questo uno degli obiettivi per il 2024 fissati dal Ministero dell'agricoltura, della sovranità alimentare e delle foreste in relazione agli interventi a favore del settore ippico, per i quali sono messi a disposizione 155,8 milioni di euro. Come si legge nel documento pubblicato dal Dipartimento della sovranità alimentare e dell’ippica, l’obiettivo è poi di ridurre i tempi dei pagamenti del 20% nel 2025 e del 30% nel 2026.

Un altro obiettivo riguarda l’aumento dei “controlli antidoping su cavalli purosangue effettuati in allenamento rispetto al totale dei controlli antidoping del 2024, questi ultimi stabiliti in numero minimo pari a 3mila”. Anche in questo caso, l’incremento è espresso sempre in termini percentuali: per il 2024 si punta a un aumento di almeno il 15%, passando al 18% nel 2025 e al 20% nel 2026.

AB/Agipro

Foto Credits Carlo Dani CC BY-SA 4.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password