Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 17/04/2024 alle ore 20:36

Ippica & equitazione

11/10/2023 | 14:30

Ippica: giornata riservata ai gentlemen nel venerdì di trotto all’ippodromo Snai La Maura di Milano con i premi dedicati all’Associazione Nazionale Azzurri per il progetto Weaut sull’autismo

facebook twitter pinterest
Ippica giornata riservata ai gentlemen nel venerdì di trotto all’ippodromo Snai La Maura di Milano con i premi dedicati all’Associazione Nazionale Azzurri per il progetto Weaut sull’autismo

ROMA - Il 13 ottobre sarà un venerdì particolare all’Ippodromo Snai La Maura di Milano che vede in pista, dalle ore 14:45, le corse valide per la 35^ giornata stagionale di trotto. La particolarità è rappresentata dal fatto che l’intero programma è dedicato ai gentlemen che si confronteranno su sette prove e, soprattutto, perché si vuole sensibilizzare, attraverso ogni singolo premio in palio, l'impegno umanitario dell’Associazione Nazionale Azzurri, che ha deciso di impegnarsi a favore della cura dell'autismo, dopo una lunga esperienza no-profit di sostegno a numerosi progetti di carattere solidale. L’Associazione Nazionale Azzurri, con il suo fondatore e presidente Alessandro Arena, organizza eventi sportivi di carattere calcistico a scopo solidale ed è attualmente impegnata a favore dell’autismo, con un progetto denominato Weaut, che si prefigge di assistere i bambini autistici e di sensibilizzare l'opinione pubblica relativamente a tale problematica con l’obiettivo di realizzare un centro terapeuticoassistenzialistico-ricreativo e sportivo per bambini e ragazzi autistici, di età compresa tra i 6 e i 16 anni.

"Ringraziamo l’Ippodromo Snai La Maura per dedicarci questo pomeriggio di corse. Abbiamo scelto l’ippica questa volta come partner in quanto da sempre lo sport, con il coinvolgimento dei nostri amici animali, è stato un ottimo veicolo di socializzazione" ha dichiarato Alessandro Arena, il quale ha aggiunto: "Noi dell’Associazione Nazionale Azzurri, che ha scelto di stare dalla parte dei bambini autistici, siamo convinti che tutti i bambini con problematiche inerenti l’autismo dovrebbero inserire tra le loro terapie il rapporto con gli animali, come ad esempio la ippoterapia che sembra essere un'ottima fonte terapeutica per aiutarli a migliorare il tono muscolare, l’equilibrio e la coordinazione neuro-motoria, le funzioni psichiche e motorie mediante gli stimoli determinati dall’interazione uomo e cavallo, sia a livello neuro-motorio e anche neuropsicologico".

In pista la giornata si apre con una prova per anziani a reclamare 8.000 riservata ai Gentlemen con cavalli di proprietà per il Premio Io Sto con WeAut, in cui Comandante Vi our al rientro da un breve stop e Chames dei Greppi a segno all’ultima uscita si dividono la prima scelta nei confronti di Zanzibar Di Grana e Vortice Op la prima capace di fornire spunto incisivo e il secondo più potente e coriaceo. Dezio Josselyn e Troi Holz nel ruolo di sorprese.

Alla seconda prova la condizionata per i cavalli di 3 anni non vincitori di 20.000 euro in carriera e valida come Premio Ippoterapia in cui il trio di Mauro Baroncini forte del potente Embargo in possesso dei mezzi per risalire dalla seconda fila e Every Time Winner a segno in percorso in costruzione come suo costume all’ultima ed Egon Ferm al centro dell’attenzione. Eland non sarà certo un avversario facile da battere avendo dalla sua numero e forma al top. Elettra Bi ed Evergreen Car nel ruolo di guastatori con licenza di vittoria.

Nel Premio Psicomotricità in pista sette cavalli di 4 anni a reclamare per 8.000 euro saranno al via sui 1650 metri. Docena ultimamente ha ottenuto meno di quanto meritato causa errori al via, ma restando concentrata dall’inizio alla fine può venire a capo della concorrenza capitanata da Diablo Roc, anch’esso spesso vittima di errore ma in possesso di buon motore e Dawson dei Greppi caratteriale e frenato dal rischio di “accendersi” e diventare poco gestibile. Dama di Corte e Dorothy Moon le principali sorprese A metà riunione di corse ecco gli anziani di categoria F/G alle prese sul miglio per il Premio Solidarietà, con Singapore, Be Bop Ferm e Zeus Ek affrontatisi di recente in più occasioni.

A metà settembre fu Zeus a prevale ma il gioco dei numeri in questa occasione fa pendere la bilancia verso Singapore. Be Bop Ferm seppur con linee sfavorevoli con i due citati non parte certo battuto e ha tutto per ribaltare la linea. Il velocissimo Bob An, Admiral, e soprattutto Bomber Bi restano comunque della partita.

Alla quinta ancora i 3 anni, ma questa volta non vincitori di 10.000 euro in carriera e per il Premio Logopedia. Exuma Bi è reduce da un successo netto nelle dimensioni e a media di rilievo appare come una favorita cristallina. Elonmusk Jet anch’esso reduce da una vittoria in bello stile dovrà fra fronte ad un impegnativo numero al largo della fila ma resta la prima alternativa. Milion Trot grazie ad una discreta continuità di rendimento prenota il podio. Eva Vi rapida al via così come Eldorado e l’alterno Enandoah N’Greghi le prime sorprese.

Alla penultima corsa del programma il Premio Sport ed Autismo, prova condizionata per cavalli di 5 e 6 anni non vincitori di 35.000 euro in carriera. Cataleya Wise As ha il numero per tentare la corsa di testa e vista la vittoria ottenuta a Cesena è il punto di riferimento nei confronti di Click Starlight alle prese con numero impegnativo ma rientrato con un valido successo. Cristal Joeuse non è soggetto facile come indica l’errore in occasione dell’ultima uscita ma avrebbe gamba e mezzi per sparigliare le carte. Cocktail Bar e Cornelia Op le sorprese.

Chiude il bel venerdì all’Ippodromo Snai La Maura dedicato a sensibilizzare temi importanti con particolare interesse per i ragazzi autistici, il Premio Insieme per WeAut, Handicap ad invito sui 2700 metri con i Gentleman al via con i cavalli di loro proprietà. Allo start Zanza Frank tenterà nella difficile impresa di sfuggire a sei inseguitori, quattro penalizzati di 20 metri e due alle prese con la doppia penalità. Al nastro intermedio troviamo Capitano Ip e Coltwine di Casei specialisti di queste corse e si dividono il pronostico. Ziguli dei Greppi abbassa leggermente il tiro come indicano i piazzamenti nel Città di Montecatini e i risultati ottenuti oltre confine e dotata di un parziale secco ed incisivo potrebbe far un boccone dei rivali. Becoming compagno di nastro di Ziguli è anch’esso un esperto in handicap ed è più di una sorpresa. Ruolo che spetta a Beatles Boy Treb e Creso Risaia Trgf. 

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password