Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 27/02/2024 alle ore 21:13

Ippica & equitazione

03/10/2023 | 16:00

Ippica, giovedì all’ippodromo Snai Sesana chiusura di stagione con la 30^ giornata di trotto, la premiazione dei migliori operatori ippici del 2023 e una grande festa per tutti

facebook twitter pinterest
Ippica giovedì all’ippodromo Snai Sesana chiusura di stagione con la 30^ giornata di trotto la premiazione dei migliori operatori ippici del 2023 e una grande festa per tutti

ROMA - All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme va in scena l’ultimo appuntamento con le corse di trotto della stagione 2023. Giovedì 5 ottobre, a partire dalle ore 15 (cancelli aperti dalle ore 13 – ingresso a pagamento), il programma presenta sette prove e tutte con ottimi spunti tecnici. A fine corse ci sarà la premiazione di dodici operatori ippici che si sono distinti durante questa stagione al Sesana: presenti Enrico Bellei, che riceverà il premio come allenatore del cavallo Big Capar che ha totalizzato più vittorie in stagione a Montecatini Terme; Roberto Vecchione, come guidatore con più vittorie nelle corse di 2 anni; Alessandro Gocciadoro, come allenatore che ha vinto la corsa più importante del 2023, Gennaro Casillo, in qualità di allenatore con più vittorie; Nicola Del Rosso, come proprietario con più somme vinte in stagione e anche Antonio Di Nardo, driver con più vittorie della stagione 2023 al Sesana. Presenti a ricevere i premi anche Marco Volpato, Shmidrà Afrim, Enzo D’Isanto, Felice Facci, Matteo Angeloni e Tiziana Niccolai.

L’attenzione del pubblico, però, verrà catturata anche dalle attività a corollario della 30^ ed ultima giornata: si parte dalle ore 15 con l’animazione nelle apposite aree per bambini con giochi e laboratori creativi, ma anche il circuito di mountain-bike, e le postazioni del barbiere e della manicure grande novità della stagione che ha riscosso grande successo. Per chi arrivasse alle ore 13 la possibilità di gustare il menù del Ristorante Panoramico oppure stuzzicare o prendere un aperitivo al Chiosco Bar. Come sempre anche il sottofondo musicale dal vivo, e anche l’ultima puntata, dalle ore 14 a bordo pista, del riuscitissimo format ‘Aperitivo al Sesana’ condotto dalla giornalista Barbara Scarpettini e che vede, tra gli ospiti del suo salotto, anche il sindaco di Montecatini Terme, Luca Baroncini.

Tornando invece alle corse in programma queste appaiono, come detto, molto interessanti dal punto di vista tecnico. Le prove a maggior dotazione, infatti, sono due condizionate per puledri di 2 anni impegnati sul doppio chilometro. Nella prima, per il Premio Il Futuro dell’Ippica (2^ corsa), incuriosisce molto Funny Gio dopo il debutto promettente di un paio di settimane fa in quel di Modena, mentre nella seconda prova, per il Premio Il Miglior Puledro del Sesana 2023, è Fuga Dal Bar che potrebbe dare buoni segnali rispetto ai suoi diretti avversari, Foreman W Fior e Franchini Ale Gpd. C’è anche la prova per i cavalli di 3 anni, il Premio Il Miglior 3 Anni al Sesana 2023, in cui proviamo a scegliere Evergreen Bar dopo il nulla di fatto nelle qualificazioni del derby che si disputerà domenica 8 ottobre a Roma. C’è anche la prova per i gentlemen in apertura di riunione con i cavalli di loro proprietà e valida come Premio Il Miglior Gentleman del Sesana 2023, con Dollaro che appare in forma, e poi le altre tre corse riservate a cavalli anziani. Ma andiamo nel dettaglio di ogni singola corsa al Sesana e ordine di uscita in pista.

In pista dalle ore 15 con la corsa riservata ai gentlemen proprietari con Dollaro che è stato sfortunato di recente a Montegiorgio, quando è caduto in errore a pochi metri dal palo, mentre era in lizza per un buon compenso. Dynatà è un soggetto piuttosto regolare e considerando anche la posizione di avvio, merita credito. Fra gli altri una citazione per l’allieva di Salvatore Mattera, Dollar baby.

Alla seconda prova, la bella condizionata per puledri di 2 anni sulla distanza del doppio chilometro. Ha destato una bella impressione in occasione del debutto Funny Gio, che affronta, però, per la prima volta la pista piccola. Un occhio ai warm-up sarà determinante. C’è curiosità per vedere all’opera, l’allieva di Casillo, Firstlady, autrice di una promettente prova di qualifica, in quel di Follonica. Filly Davin ha deluso al debutto, dopo aver vinto in scioltezza la sua prova di qualifica.

Ecco i cavalli anziani di categoria G sulla breve per il Premio L’Allenatore del Sesana 2023. King Knas merita di diritto il ruolo di cavallo da battere, anche se ha dimostrato qualche difficoltà in pista da 800 metri. L’idea è che sia un favorito piuttosto evidente. Di contro c’è in primis Bacco Bacho, che ha dalla sua posizione, forma e guida. Fra gli altri possono inserirsi nella terna, sia Crisallen, soprattutto se andasse in posizione, che il potente, ma poco disponibile Ubi Boko SM.

Alla quarta uscita un’altra interessante prova condizionata per la leva 2021. Come già accennato, Fuga Dal Bar è reduce dal piazzamento nel Criterium Arcoveggio, in cui è finita in spinta, su chiusa piuttosto veloce, dopo corsa tattica. Ha il numero dalla sua e se la cava a partire. Foreman W Fior si è mosso molto bene nelle due uscite fatte fino ad oggi, e se si trovasse in pista da 800 metri avrebbe molto da dire. Franchini Ale Gpd e Flanagan Q, completano il pronostico.

In quinta l’altra condizionata per il Premio Il Guidatore Più Vittorioso del Sesana 2023, riservata ai cavalli di 5 e 6 anni aperta a molte soluzioni. Godiva Doc sta correndo sempre bene di recente ed ha la possibilità, visto il numero di lancio di rimanere sulla testa della corsa, se non addirittura davanti. Al suo interno conta molto anche la regolare Cinzia. Commander Clemar non è mai andato così forte, ma rischia di dover spendere un parziale anzitempo, per trovare posizione.

Anche la penultima è una condizionata per cavalli di 3 anni sul doppio giro di pista per il Premio Il Miglior 3 Anni del Sesana 2023. Evergreen Bar, dopo quasi 4 mesi di stop ha addirittura provato la corsa di qualificazione per il Derby, e giocoforza nel contesto rimane un punto fermo. Eveline Bar ha corso discretamente a Torino e se sfilasse davanti potrebbe provare ad inscenare il classico coast to coast. Fra gli altri, occhio ad Eltyme, fresca di record in quel di Agnano.

Si chiude la riunione e l’intera stagione di trotto all’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme con il Premio Chiusura, un interessante handicap ad invito sulla distanza del doppio chilometro. Bonetto Cas ha corso da protagonista ad Albenga, si adatta a questa proposizione di corse e potrebbe essere una possibile base della questione. Sempre davanti può essere un fattore Alfred, che ha già colpito duramente in contesti analoghi. A meno venti c’è quell’Attenti Al Lupo, che in tris a Roma, ha letteralmente fatto le buche per terra. Poi Bluff dei Greppi e Spritz Holz. 

RED/Agipro

Foto credits - Snaitech

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password