Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/07/2024 alle ore 17:00

Ippica & equitazione

28/12/2023 | 14:45

Ippica: venerdì all'ippodromo Snai La Maura di MIlano con l'ultima di trotto del 2023, il Criterium Ambrosiano e il Criterium Ambrosiano Filly dedicati all'allevamento della Serenissima

facebook twitter pinterest
Ippica: venerdì all'ippodromo Snai La Maura di MIlano con l'ultima di trotto del 2023 il Criterium Ambrosiano e il Criterium Ambrosiano Filly dedicati all'allevamento della Serenissima

ROMA - All’Ippodromo Snai La Maura di Milano va in scena l’ultima riunione di trotto del 2023 con la 49^ giornata stagionale in programma venerdì 29 dicembre. Sono sette le corse a partire dalle ore 12:55 anche se anticipate dalla prova di qualifica dei cavalli di 2 anni alle ore 12:35 (mentre la prova pubblica è dopo la 6^ corsa). Cancelli di via Lampugnano 95 aperti dalle ore 12:00 con ingresso gratuito. Occhi puntati sulle due condizionate sulla distanza di 1650 metri per i cavalli di 2 anni dedicate entrambe all’Allevamento Della Serenissima di Carlo Pietrasanta che, con il figlio Giuseppe, stimato gentleman, ha portato l’allevamento bresciano ai primi posti a livello mondiale visti i risultati conseguiti in questi anni. Alla 4^ uscita del pomeriggio ci sarà infatti il Criterium Ambrosiano Filly – Allevamento Della Serenissima in cui si cimentano solo i cavalli femmina, mentre la seconda, alla 6^ corsa, ci sarà il Criterium Ambrosiano – Allevamento Della Serenissima. Durante la giornata a La Maura, proprio perché ultimo appuntamento dell’anno, la direzione dell’ippodromo offrirà il panettone e il pandoro, oltre un brindisi, a tutto il pubblico presente. Ma andiamo nel dettaglio e in ordine di uscita. Si parte con il Premio Faliero As, in cui i cavalli Anziani di categoria G sono affidati alle mani dei Gentlemen che si daranno battaglia sui 1650 metri con partenza alla pari tra nastri. In prima fila Tulum che, pur senza una carta particolarmente interessante, potrebbe essere comunque in grado di venire a capo degli avversari. Zephyrus Gm e Uisconsis Vol sembrano le scontate alternative nonostante la collocazione in seconda fila, mentre Visto Del Nord, in costante progresso, e Cuadrado Wise L prenotano il marcatore. Possibile sorpresa Bob An. A seguire il Premio Main Wise As, in cui la coppia della Event Horizon ed Elenoire Roc rappresenta un punto saldo in questa condizionata per cavalli di 3 anni non vincitori di 20.000 euro in carriera. Ear Da ha vinto e convinto all’ultima uscita e, seppur incastrato in corda in seconda fila, non può essere sottovalutato. Evarussa Jet, a segno in Gentleman in totale scioltezza all’ultima, ha mostrato forma al top e rappresenta con Elton Pride Gar e Every Time Winner al contrario con carta poco appariscente ruolo di sorpresa. Ma anche in questo caso altri al via possono legittimamente intervenire. Alla terza corsa in pista i cavalli di 3 anni a reclamare per 8.000 euro affidati alle mani dei Gentlemen e valida come Premio Galiera As. Eureka Grif all’ultima si è piazzata esprimendosi in meno di due minuti e,visto il numero, potrebbe essere un’idea. Elite Cam non è soggetto facile e dovrà impegnarsi avviandosi all’esterno della prima fila ma il motore per venire a capo della concorrenza c’è. Elsa, Estella Bar ed Evan Jet sono giunti in quest’ordine all’ultima uscita comune e si possono valutare sulla stessa linea con chance di mettersi nuovamente in evidenza. Elodie Stecca, nonostante il numero, con Ermes Gar ed Enos rappresentano più di una sorpresa in una corsa quanto mai aperta a più soluzioni. Ed ecco, alla 4^ prova del programma, il Criterium Ambrosiano Filly – Allevamento Della Serenissima, la condizionata per sole femmine di 2 anni non vincitrici di 20.000 euro in carriera; il quarto posto ottenuto nel Gran Premio di Napoli, unito al numero, fa di Favola Ek il punto di riferimento della prova nei confronti di Federica Jet fuori quadro nella citata occasione ma in possesso dei mezzi per ovviare allo scomodo numero di avvio all’esterno della fila. Faymonville St, a segno a media di rilievo mettendo in mostra parziale e cambio di marcia, ha tutto per emergere e merita la massima attenzione. Filly Mail ha dimostrato di avere una progressione eccellente arma con cui ha ottenuto vittorie e piazzamenti in serie. Fiammetta Ferm e Frida Cam Bar si presentano al via con carta e forma probante e sono attese ad un balzo in aventi dal punto di vista del riferimento cronometrico. Segue ancora una prova per cavalli anziani di categoria B/C al via sui 1650 metri e valida per il Premio Expo Wise As, in cui Zandroz è chiamato a confermare la bontà del successo ottenuto sulla pista alla prima uscita con il nuovo training di casa Gocciadoro. Cupido Cup grazie a numero e rapidità prenota il podio, obiettivo pressoché scontato per il ‘vecchio’ ed indomito guerriero Showmar. Back On Top e Virtuale non avranno vita facile dalla seconda fila ma possiedono il motore per riuscirci. Attenzione a Cathrinelle in possesso di speed velenosissimo, Atik Dl che vale più di quanto potrebbe apparire ed Aramis Ek. Alla penultima la seconda prova per il Criterium Ambrosiano – Allevamento Della Serenissima, sempre prova Condizionata per cavalli di 2 anni non vincitori di 25.000 euro in carriera. Si rivede Frank Gio che, dopo un tris di vittorie destando impressione di assoluto valore, ha poi steccato all’ultima uscita, prestazione figlia di un sicuro contrattempo, lecito quindi attendersi la ripresa della suite di successi. Far West Bi si presenta con curriculum simile, tre vittorie di grandissimo livello e un semplice piazzamento all’ultima ma, trattandosi di un Gruppo 1, di certo la considerazione non è diminuita. Naturalmente gli avversari non mancando a partire dalla brillante Funny Girl a segno in bello stile di recente per poi passare a Frankie Bar sconfitto dalla citata compagna di training Funny ma pronto al riscatto. Falcon Dany Bar, Flicka e Fan Idole Vf hanno tutti le possibilità di risalire dalla seconda fila mentre Fakir Roc, Fuoco Degli Dei e Fato d’Amore sono più di una sorpresa. Chiude l’ultima giornata del 2023 all’Ippodromo Snai La Maura di Milano, il Premio Vivid Wise As, dedicato al cavallo più forte in circolazione in questo momento con grandi vittorie nelle più importanti appuntamenti internazionali. La prova, un Handicap sui 2700 metri per cavalli di 4 anni in cui i vincitori fino a 35.000 euro in carriera tenteranno di capitalizzare i 20 metri di vantaggio dai vincitori fino a 70.000 euro in carriera, mentre il terzo nastro riservato ai vincitori fino a 100.000 euro in carriera è andato deserto. Denia, con quattro vittorie, ha dimostrato di aver trovato una dimensione nuova mostrando di poter scalare le categorie e affacciarsi nel giro dei Gran Premi. I compagni di training Drake Gar potente, seppur a volte dispersivo, e Daitan Sonic delicato da gestire ma in possesso di mezzi indubbi puntano al bersaglio grosso. Decimomeridio Gpd e De Gaulle Grif, entrambi a segno in occasione dell’ultima uscita, non possono che avere le stesse ambizioni. I due penalizzati Drake e Danish As alla carta dovranno impegnarsi parecchio per recuperare i 20 metri e sembrano ambire più al marcatore che al successo. Con il 2024 alle porte già pronto il nuovo calendario che vede la prima giornata di corse all’Ippodromo Snai La Maura nella giornata di mercoledì 3 gennaio. Seguono domenica 7, mercoledì 10 e ancora domenica 17.

RED/Agipro

Foto credits Dena - Snaitech

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password