Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/11/2019 alle ore 15:28

Ippica & equitazione

05/09/2019 | 16:37

Ippodromo Ponte di Brenta (PD) all'asta il 29 ottobre, offerte da 6,3 milioni

facebook twitter google pinterest
Ippodromo Ponte Brenta asta

ROMA - L'ippodromo Ponte di Brenta, l'impianto per le corse al trotto di Padova costruito nel 1901 per volere del senatore Vincenzo Stefano Breda, finirà all’asta il 29 ottobre. Aperto nel 1905, due anni dopo la morte del senatore, grande appassionato di cavalli, è gestito dal Gruppo Coppiello, che ha una concessione sino alla fine dell’anno. La struttura vale 8,4 milioni di euro e le offerte partiranno da 6,3 milioni: si tratta di oltre 140 mila metri quadrati con pista, tribuna, uffici, scuderie (tra le quali quella centrale che risale ai primi anni del secolo scorso), e altri locali annessi a servizio dell’impianto.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Equitazione Super Cup: Zorzi in campo a Praga

Equitazione, Super Cup: Zorzi in campo a Praga

22/11/2019 | 10:07 ROMA - Occhi puntati su Praga in Repubblica Ceca, per i Playoff del Longines Global Champions Tour e la Global Champions League Super Cup che si terranno fino a domenica 24 novembre. Unico azzurro al via, nella Super Cup inserita nell’ambito...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password