Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/06/2024 alle ore 13:02

Ippica & equitazione

17/07/2023 | 08:47

Ippica, Europei Giovanili FEI Gorla: Anastasia Nielsen Campionessa Individuale Junior

facebook twitter pinterest
ippica Europei Giovanili FEI Gorla: Anastasia Nielsen Campionessa Individuale Junior

ROMA - Anche le ultime medaglie degli Europei Giovanili FEI sono state assegnate nel pomeriggio di oggi all’Equieffe Equestrian Centre. A conclusione di una settimana emozionante che ha visto protagonisti i migliori talenti del salto ostacoli Europei, i cavalieri Juniores si sono sfidati nel loro terzo e decisivo round. La Finalissima Individuale Junior di altezza 1.40 mt ha offerto un Montepremi di 6.000,00 €. 

E’ Anastasia Nielsen la nuova campionessa europea individuale Junior. L’amazzone monegasca ha concluso la Finalissima con sole 0.7 penalità nel tempo di 60”.90 in sella al castrone di 13 anni Tailormade Contou (OS, Conthargos x Toulon). La Chef d’Equipe Renata Fuchs ha parlato a proposito della vittoria: “Brava ad Anastasia che ha saputo gestire al meglio le emozioni ed i percorsi tecnici di questo campionato, insieme al suo cavallo hanno formato un vero binomio ed il risultato è stato questo”.

La medaglia d’argento è andata all’irlandese Tom Wachman che ha presentato Cathalina S (2009, femmina, DSP, Catoki x Sandro). Questo binomio ha chiuso con 1.82 penalità in 60”.79. “Sono felice per questa settimana che è stata molto produttiva per la nostra nazione. Abbiamo vinto parecchio e terminato in bellezza con questa medaglia ottenuta da Tom”; così ha commentato lo Chef d’Equipe James Kernan nell’ultima conferenza stampa di questi Europei Giovanili 2023 in Gorla Minore. L’olandese Nick Nanning e Bandia (2009, femmina, Holsteiner, Clinsmann 2 x Quintero) hanno conquistato la medaglia di bronzo con 2.78 penalità in 60”.06. Molto orgoglioso lo Chef d’Equipe olandese Edwin Hoogenraat: “la selezione dei cavalieri olandesi per questi Europei è iniziata ad ottobre, hanno lavorato duramente in inverno e sono arrivati a Gorla in forma e provvisti di cavalli forti e competitivi. Sono particolarmente orgoglioso della medaglia vinta da Nick!”. La Junior azzurra Vittoria Scognamiglio e Carsto Wi Ro Z (2014, stallone, Zangersheide, Carmena Z x Stakkato) hanno chiuso il loro secondo Europeo conquistando un posto in finale individuale Junior ed hanno terminato con un totale di 9.48 penalità in 58”.66, piazzandosi in nona posizione, ex aequo con la polacca Iga Biegalska.

A vincere la categoria di consolazione per gli Junior/Young Rider che si è disputata sullo stesso percorso di altezza 1.30 mt è stata Caroline Knudsen. L’amazzone Junior danese è risultata essere la migliore in sella alla 9 anni Landlyst Callicon (DWB, Boegegaardens Dicapo x Coronado I), chiudendo con 0 penalità nel tempo di 55”.93.

RED/Agipro

Foto credits G.Sasso / Equieffe

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password