Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 18/05/2024 alle ore 10:00

SBC News

21/09/2023 | 10:43

SBC Summit Barcelona, i leader delle aziende insieme per nuove strategie di mercato: condivisione e diversificazione le parole chiave

facebook twitter pinterest
SBC Summit Barcelona i leader delle aziende insieme per nuove strategie di mercato condivisione e diversificazione le parole chiave

ROMA – Durante l’SBC Summit Barcelona diversi amministratori delegati di aziende del settore si sono concentrati sulla diversificazione del mercato e dell’offerta in questo momento storico. I mercati regolati sono stati al centro dell’attenzione dell’industria e la tendenza sembra desinata ad incrementare questa direzione degli affari. Jasper Svensson, amministratore di Betsson Group, ha definito questo tipo di strategia “importante per essere attivi in più mercati possibili” ed evitare il rischio legato alla possibilità che “operando in solo uno, due o tre mercati si possa incorrere nel rischio di cambiamenti sul piano della regolazione”, i quali potrebbero “influenzare la crescita degli affari”. Sono gli stessi operatori, secondo Svensson, a dover insistere nella ricerca di mercati regolati, continuando comunque a muoversi anche in quelli che non lo sono ancora. Flutter Entertainment è stato indicato come ottimo modello, vista la sua ramificata presenza in vari mercati con i brand Paddy Power, Betfair, FanDuel e Sisal. Dan Taylor, amministratore delegato del gruppo Flutter, ha indicato la ricerca di una posizione di leadership come obiettivo principale dell’azienda, che cerca di acquisire marchi di primo livello nei vari mercati, come Sisal in Italia e FanDuel negli Stati Uniti.

Gustav Hagman, amministratore di LeoVegas, ha sottolineato l’importanza di muovere il settore anche in Brasile e in Finlandia, dove sembra prossima la liberalizzazione del mercato. “Penso che il mercato grigio debba essere pian piano abbandonato in favore di quello regolato” - ha detto Hagman – “ci sono mercati interessanti all’orizzonte, come Brasile e Africa, dove possiamo acquisire molto terreno”.

La linea generale che è sembrata emergere dalle opinioni dei leader delle varie aziende è di “movimento”: occorre accelerare e tenere il passo del mercato. Per questo sarà necessario investire in una strategia di condivisione di tecnologie e informazioni all’interno del settore.

GF/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password