Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 18/05/2024 alle ore 13:02

Scommesse

09/05/2024 | 12:00

Eurovision 2024: Paesi Bassi, Svizzera e Israele favorite nella seconda semifinale. L’Estonia, a 100 su Sisal.it, sogna la finale

facebook twitter pinterest
Eurovision 2024 Paesi Bassi Svizzera Israele favorite seconda semifinale Estonia 100 Sisal sogna finale

ROMA - Dopo l’annuncio dei primi dieci finalisti dell’Eurovision 2024 tra conferme e sorprese, ora i fari sono tutti puntati sulla semifinale di questa sera. Chi si aggiudicherà un posto per contendersi il titolo?

Secondo gli esperti Sisal, quasi certamente in finale ci arriveranno Paesi Bassi (1,45), Svizzera (5,00), Israele (7,50), Austria (25), Norvegia (33), Georgia (33), Armenia (33), Grecia (40) e Belgio (50). Il decimo nome potrebbe, invece, uscire dalla rosa delle nazioni meno accreditate: Malta, Albania, Danimarca, Repubblica Ceca, San Marino e Lettonia tutti quotati 200.00. Malta, Albania, Repubblica Ceca e San Marino non hanno mai vinto un Eurovision e, stando a questo pronostico, dovranno attendere anche in questa edizione. Ma attenzione all’Estonia che, offerta a 100, potrebbe essere la grande sorpresa e chiudere la decina dei finalisti. La partecipazione dei 5Miinust & Puuluup in rappresentanza di questo paese segna tra l’altro il ritorno della lingua estone sul palco del contest: questo traguardo varrà come pass per la finale?

Questa sera si esibirà anche la Svizzera che, data a 4,50, è la seconda favorita alla vittoria finale dopo la Croazia (2,00). Il rapper Nemo proverà a sorprendere tutti con un incredibile mix di rap, drum'n'bass, opera lirica e artcore: riuscirà a “infiammare” la Malmö Arena e a mettere d’accordo pubblico e giuria come ha fatto Baby Lasagna? Se queste sono le premesse Angelina, già qualificata per la finale e attesissima per la sua esibizione di questa sera, dovrà superarsi per confermare il ruolo di terza favorita: la vittoria della Regina di Sanremo si gioca a 5,00.

RED/Agipro

Foto credits: Wikimedia Commons CC BY-SA 4.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password