Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/06/2024 alle ore 13:02

Altri sport

29/09/2023 | 17:00

Basket: Milano per un altro three-peat, Bologna per il riscatto. Tortona e Sassari, titolo a 20 su Sisal.it, prime outsider in Serie A

facebook twitter pinterest
Basket: Milano per un altro three peat Bologna per il riscatto. Tortona e Sassari titolo a 20 su Sisal.it prime outsider in Serie A

ROMA – Il basket, grande protagonista questa estate con i Mondiali vinti per la prima volta dalla Germania, si prepara all’avvio della Serie A italiana. Per il quarto anno consecutivo, ai nastri di partenza saranno Olimpia Milano e Virtus Bologna le due formazioni che partono davanti a tutti per cucirsi sul petto lo scudetto. Gli esperti Sisal indicano i campioni d’Italia lombardi come la grande favorita per confermare quel titolo che da due anni non si allontana dal Forum di Assago. Il three-peat dell’Olimpia Milano, il sesto nella storia delle scarpette rosse, si gioca a 1,57: da notare come alla formazione oggi allenata da Ettore Messina, l’impresa di tre scudetti consecutivi non riesca dal 1987 con D’Antoni, McAdoo e Dino Meneghin in campo guidati in panchina da Dan Peterson. Perse le ultime due finali consecutive, la Virtus Bologna, protagonista delle ultime settimane di un clamoroso cambio tecnico con l’esonero di Sergio Scariolo e l’arrivo di Luca Banchi, vuole tornare sul trono d’Italia. Le V Nere, campioni a 3,00, sembrano aver già assimilato i dettami tattici del CT della Lettonia, e grande ex di turno avendo guidato l’Olimpia allo scudetto 10 anni fa, come dimostra la vittoria in Supercoppa. L’impresa della Virtus Bologna è tutt’altro che semplice ma Belinelli e compagni vanno a caccia del tricolore numero 17 della loro storia. Lontane, lontanissime tutte le altre 14 formazioni di Serie A. Tortona e Sassari, sconfitte in semifinale la passata stagione, cercano la rivincita nei confronti delle due big del campionato. I piemontesi continuano nel loro lento percorso di crescita, tre anni fa erano ancora in Serie A2, mentre la Dinamo sogna il secondo scudetto dopo quello del 2015 con Sacchetti in panchina. La vittoria del titolo da parte di una tra Tortona e Sassari si gioca a 20.

RED/Agipro

Foto Credits Flickr Bruce Turner CC BY 2.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password