Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 24/02/2024 alle ore 20:45

Altri sport

03/03/2023 | 13:43

F1, tutti a caccia di Verstappen: l'olandese, favorito per il tris iridato, vede la vittoria in Bahrain. Il bis a Manama di Leclerc a 5 volte la posta

facebook twitter pinterest
F1 tutti a caccia di Verstappen: l'olandese favorito per il tris iridato vede la vittoria in Bahrain. Il bis a Manama di Leclerc a 5 volte la posta

ROMA - Tutti contro Max Verstappen. Sarà questo il leitmotiv del mondiale 2023 che partirà domenica in Bahrain. L'olandese della Red Bull, campione in carica nelle ultime due stagioni, sarà l'uomo da battere fin dal primo weekend con la sua vittoria, la prima sul circuito di Manama, offerta a 1,72 su William Hill contro il 5 del bis del ferrarista Charles Leclerc, vincente lo scorso anno nella gara inaugurale. Più lontani, a quota 9 il timbro del messicano Sergio Perez, seguito a 10 dall'altro pilota della Rossa, Carlos Sainz, secondo l'anno scorso. Cerca nuovamente gloria Lewis Hamilton dopo un 2022 senza successi: la sesta volta in Bahrain del britannico della Mercedes paga 11 volte la posta. Anche per la qualifica del sabato, i favori dei bookie sono per il campione iridato in carica: la sua pole position si gioca a 1,90 in vantaggio su Charles Leclerc, specialista del giro secco, proposto a 3.

Non cambia la musica nemmeno per l'antepost sul vincente del mondiale piloti 2023. Sempre avanti Max Verstappen, il cui tris iridato è fissato a 1,61 contro il 5 della prima storica volta di Charles Leclerc, giunto alle spalle del figlio d'arte nel 2022, mentre conclude il podio dei quotisti William Hill Lewis Hamilton, a caccia dell'ottavo alloro personale. Poca storia in quota anche per il titolo costruttori con la doppietta Red Bull, avanti a 1,61 rispetto al trionfo Ferrari e Mercedes, visto rispettivamente a 4 e 4,33 volte la posta.

RED/Agipro

Foto credits Ferrari Media

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password