Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 19/04/2024 alle ore 21:07

Altri sport

07/03/2024 | 14:30

GP Arabia Saudita: Verstappen vede il bis, ma su William Hill Leclerc punta la prima pole stagionale

facebook twitter pinterest
GP Arabia Saudita: Verstappen vede il bis ma su William Hill Leclerc punta la prima pole stagionale

ROMA – Tutti dietro a Max Verstappen. Il GP del Bahrain, gara d’esordio della stagione 2024, ha decretato il solito verdetto: il tre volte campione in carica è ancora l’uomo da battere. Come sabato nel GP d’Arabia Saudita, dove per gli esperti William Hill non c’è ancora storia, con il bis di MadMax dato a 1,25, in netto vantaggio sul compagno di scuderia Sergio Perez – vincente però a Gedda nel 2023 – offerto a 11. Chiude il podio virtuale Charles Leclerc, a 13, con Carlos Sainz, reduce dal terzo posto del Bahrain, visto a 17, stessa quota di Lewis Hamilton, capace di trionfare nella prima gara su questo tracciato nel 2021.

Discorso diverso invece per quanto riguarda la pole position: in testa su William Hill c’è sempre Verstappen, a 2, tallonato però molto da vicino da Charles Leclerc, proposto a 2,87, con l’altro ferrarista Sainz al terzo posto in lavagna a 7 volte la posta. Occhio all’incognita Safety Car, sempre presente in pista nelle tre edizioni del GP d’Arabia Saudita: la quarta volta consecutiva si gioca a 1,14 contro il 5 di una gara senza interruzioni. Interruzioni che sono mancate in Bahrain, dove per la prima volta in una gara d’esordio tutti i piloti hanno tagliato il traguardo: un’altra gara senza con tutti i piloti all’arrivo è data a 12 volte la posta.

RED/Agipro

Foto credits Antonio Fraioli/Sportface

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password