Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 29/05/2024 alle ore 20:32

Altri sport

14/04/2023 | 10:31

Tennis: Sinner-Musetti, è derby tricolore a Montecarlo. Jannik, trionfo a 3,50 su Sisal.it, insegue Pietrangeli e Fognini

facebook twitter pinterest
Tennis Sinner Musetti derby Monte Carlo sisal

ROMA - Il derby tricolore tra i due golden boy del tennis azzurro, Jannik Sinner e Lorenzo Musetti, chiuderà il programma dei quarti di finale dell’ATP Masters 1000 di Monte Carlo. I due tennisti italiani hanno compiuto ieri due miracoli, entrambi in rimonta, rispettivamente contro Hubert Hurkacz e Novak Djokovic. Sinner e Musetti, compagni di Davis, si sfidano per la seconda volta in carriera, prima sul rosso, dopo la sfida di due anni fa ad Anversa dove il tennista di San Candido si impose per 2-0. Gli esperti Sisal vedono l’attuale numero 8 del mondo ampiamente favorito a 1,33 anche per il match odierno: il tennista toscano è invece offerto a 3,40. La stanchezza fisica e mentale delle maratone di ieri potrebbe avere il suo peso tanto che un 2-0 per Sinner, replica dell’unico precedente tra i due, si gioca a 1,85 mentre lo stesso risultato esatto in favore di Musetti è in quota a 6,50. A proposito di punteggi, il primo set di Anversa terminò 7-5 in favore di Jannik a dimostrazione del grande equilibrio tra i due: Sinner che bissa quel risultato è offerto a 10 mentre Musetti che restituisce la stessa moneta al connazionale pagherebbe 15 volte la posta. L’uscita di scena di Djokovic, per mano dello stesso tennista toscano, lancia Jannik Sinner come primo favorito per la vittoria finale. L’azzurro, che non ha mai conquistato un Masters 1000 e che sulla terra ha vinto a Umag lo scorso anno, sogna di emulare Nicola Pietrangeli e Fabio Fognini, unici italiani nell’era Open ad aver conquistato il Principato. Il successo di Sinner, per gli esperti Sisal, è offerto a 3,50. Appaiato in quota all’italiano, c’è Stefano Tsitsipas, da due anni padrone del torneo monegasco. Il greco sogna di eguagliare Ilie Nastase e Rafa Nadal, unici a vincere, sempre in epoca moderna, per tre anni di fila a Monte Carlo. Il mancino di Manacor, 11 successi in totale sul rosso monegasco, è arrivato al record di 8 trionfi consecutivi tra il 2005 e il 2012. Il podio dei favoriti è completato da Daniil Medvedev, in grande forma come dimostrano i quattro tornei stagionali già conquistati, che cerca la prima vittoria in carriera sulla terra, impresa che si gioca a 6,00. Si sale invece fino a 12 per vedere Lorenzo Musetti iscrivere il suo nome nell’albo d’oro del torneo.

RED/Agipro

Foto credits Adelchi Fioriti/Sportface

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password