Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/05/2024 alle ore 20:32

Calcio

14/05/2024 | 16:30

Coppa Italia, Juventus-Atalanta all’insegna dell’equilibrio: in quota Allegri vuole salvare la stagione, Gasp punta al primo titolo

facebook twitter pinterest
Coppa Italia Juventus Atalanta all’insegna dell’equilibrio: in quota Allegri vuole salvare la stagione Gasp punta al primo titolo

ROMA – Si assegna mercoledì sera la Coppa Italia tra Atalanta e Juventus, ghiotta occasione per i bergamaschi di vincere il primo trofeo dell'era Gasperini, mentre per bianconeri la finale rappresenta l'ultima spiaggia per salvare una stagione sottotono. Esito incerto secondo i bookmaker: su William Hill prevalgono gli uomini di Allegri, leggermente favoriti per alzare la Coppa a 1,80 contro 1,90 dei nerazzurri, mentre gli esperti di Snai e Sisal vedono l'Atalanta avanti, a 1,85, con la Juve offerta tra 1,95 e 2. Ancora più equilibrio per quanto riguarda l'esito finale nei 90 minuti: il segno «1» infatti è fissato tra 2,70 e 2,75, mentre il 2 oscilla tra 2,75 e 2,90. Il pareggio – come nei due precedenti stagionali - paga 3,10. Occhio invece all’incognita rigori, un’opzione proposta a 5,50. Secondo gli esperti, il trofeo sarà assegnato dopo una sfida con pochi goal: l'Under, a 1,60, prevale sull'Over a 2,20. L'equilibrio si conferma anche per i risultati esatti: i tre più quotati, nei tempi regolamentari, sono infatti l'1-1 a 5,75, seguito dall’1-0 a 7,75 e dallo 0-1 a 8. 

Con il bomber Scamacca assente per squalifica, l'Atalanta si affida ai goal di Koopmeiners – due volte a segno nell'ultima sfida con i bianconeri in campionato – e Lookman che pagano 3,25 volte la posta. Nella Juventus le reti decisive per la Coppa potrebbero arrivare dal miglior marcatore stagionale Vlahovic, a 2,75, e da Milik, anche lui in rete nella gara dello Stadium, offerto a 3,75

RED/Agipro

Foto credits: Football.ua via Wikimedia Commons - CC BY-SA 3.0 GFDL

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password