Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 27/05/2024 alle ore 18:30

Calcio

22/04/2024 | 11:25

Coppa Italia Lazio-Juventus: la rimonta biancoceleste a quota 8.00 su Betaland

facebook twitter pinterest
Coppa Italia Lazio Juventus: la rimonta biancoceleste a quota 8.00 su Betaland

ROMA - Martedì 23 aprile allo Stadio Olimpico va in scena il ritorno della semifinale di Coppa Italia Lazio-Juventus. Il primo round a Torino ha visto i bianconeri imporsi per 2-0, risultato che ha messo nettamente in discesa la strada verso la finale per la squadra di Max Allegri. Igor Tudor e i suoi hanno però buoni motivi per sperare nella rimonta. Le quote sulla lavagna scommesse di Betaland danno i capitolini vincenti a 2.95, risultato che potrebbe comunque consegnare la finale alla Juventus, così come il pareggio a 3.25 e il segno 2 a 2.50.

Un successo con un gol di scarto come detto non basta ai capitolini: tra i risultati esatti il più probabile è lo 0-1 per i bianconeri a 7.25, mentre il 2-0 che porterebbe il match ai supplementari vale 14.50 volte la posta. Immobile e compagni ovviamente non vogliono porsi limiti e il 3-0 sarebbe il risultato perfetto, anche se non proprio semplice da ottenere considerando che è proposto a 40.00 volte la posta scommessa.

È evidente che grazie al successo all’andata la Juventus ha ottime chance di avvicinarsi alla finale della Coppa Italia, obiettivo quasi fondamentale per Allegri vista la classifica della Serie A e considerando anche l’assenza degli impegni europei in stagione: il passaggio del turno dei bianconeri è a quota 1.08, mentre la rimonta della Lazio è su Betaland a 8.00.

Per quanto riguarda l’altra semifinale, in programma per mercoledì, Atalanta e Fiorentina ripartono dall’1-0 per i toscani al Franchi e sono favoriti a 1.65, contro i bergamaschi in finale a 2.15.

RED/Agipro

Foto credits - Kirill Venediktov CC BY-SA 3.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password