Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 27/02/2024 alle ore 21:13

Calcio

01/02/2024 | 16:00

Lecce-Fiorentina per uscire dalla crisi: in quota avanti il colpo ospite, D’Aversa e Italiano vogliono cancellare l'incubo rigori

facebook twitter pinterest
Lecce Fiorentina per uscire dalla crisi: in quota avanti il colpo ospite D’Aversa e Italiano vogliono sfatare il tabù rigori

ROMA – Un punto conquistato nelle ultime tre partite per la Fiorentina, scesa dal quarto al sesto posto in classifica, che fa visita a un Lecce in un momento ancora peggiore di quello viola, come testimoniano le tre sconfitte consecutive e il solo punto conquistato dal 23 dicembre. Per gli esperti di Sisal e Betflag sarà riscatto toscano, con il segno «2» offerto a 2,10 contro il successo giallorosso – assente dal 16 dicembre – fissato tra 3,60 e 3,70. In mezzo il pareggio, come al Franchi, dato a 3,30. L’ultimo Over 2.5 in trasferta della Fiorentina in Serie A risale addirittura allo scorso 8 ottobre, un dato che in quota fa prevalere l’Under 2.5, a 1,65, su un match con almeno tre reti dato 2,10.

Occhio invece al capitolo rigori spesso presente nelle gare della Fiorentina, capace però di sbagliarne già tre nel 2024, con anche il Lecce che ha fallito con Krstovic l’ultima chance dagli undici metri domenica a Genova. Un altro viaggio dal dischetto al “Via del Mare” si gioca a 2,75, stessa quota di un intervento del Var. Proprio Nico Gonzalez, ipnotizzato da Sommer nel posticipo domenicale contro l’Inter, è in pole tra i marcatori a 3,50, seguito proprio da Nikola Krstovic, tornato comunque al gol dopo oltre tre mesi e offerto a 3,75 volte la posta.

EMT/Agipro

Foto credits: Wikimedia Commons CC-BY SA 3.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password