Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 04/03/2024 alle ore 11:40

Calcio

01/08/2023 | 13:55

Mondiale femminile: Italia, ottavi da centrare. La vittoria sul Sudafrica a 1,65 su Snai, Girelli-gol a 2,25

facebook twitter pinterest
Mondiale femminile Italia ottavi vittoria Sudafrica 1 65 Snai Girelli gol 2 25

ROMA - Dentro o fuori. La Nazionale femminile è arrivata al primo bivio del suo Mondiale. A Wellington (Nuova Zelanda), alle ore 9 italiane, la squadra di Milena Bertolini affronta il Sudafrica: in palio la qualificazione agli ottavi di finale, dove ad attendere l'Italia – che solo aritmeticamente può ancora arrivare prima anche se le possibilità sono minime, molto più verosimile il secondo posto – ci sarebbe l'Olanda, che ha chiuso al primo posto il Gruppo E ai danni degli Stati Uniti campioni del mondo in carica. Le quote Snai, nonostante la brutta sconfitta di sabato scorso contro la Svezia, sono tutte dalla parte delle Azzurre: la vittoria (segno «2», con l'Italia che formalmente gioca in trasferta) si gioca a 1,65, con il pareggio – che significherebbe qualificazione, in caso di mancata vittoria dell'Argentina contro la Svezia – a 4,00 e il successo sudafricano (che estrometterebbe l'Italia dal Mondiale) a 5,00. Equilibrio quasi perfetto tra Under (1,90) e Over (1,80), mentre il Goal a 1,77 è leggermente più probabile del No Goal a 1,95.  

Giocatrici - Cristiana Girelli, autrice dell'unico gol dell'Italia al Mondiale (quello che ha regalato alle Azzurre la vittoria contro l'Argentina), è la principale indiziata a segnare nel match di Wellington. Una rete dell'attaccante della Juventus vale 2,25, seguita da Barbara Bonansea e Valentina Giacinti a 2,50, da Chiara Beccari e Sofia Cantore a 2,75 e da Benedetta Glionna a 3,25. A 4,00, invece, Manuela Giugliano e Annamaria Serturini.  

RED/Agipro

Foto credits: Wikimedia Commons CC BY-SA 4.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password