Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/02/2024 alle ore 19:00

Calcio

16/11/2023 | 12:25

Qualificazioni Euro 2024, l'Italia non può più sbagliare: su William Hill azzurri a bassa quota per sfatare il tabù Macedonia del Nord

facebook twitter pinterest
Qualificazioni Euro 2024 l'Italia non può più sbagliare: su William Hill azzurri a bassa quota per sfatare il tabù Macedonia del Nord

ROMA - Una sofferta vittoria ottenuta per 3-2 nella prima sfida di Skopje ormai sette anni fa e poi tre partite senza successi, tra cui l'ultima sfida dello scorso settembre terminata 1-1. L'Italia di Luciano Spalletti, prima dell'ultima decisiva partita contro l'Ucraina, ospita all'Olimpico lo spauracchio Macedonia del Nord, avversario mai battuto nei precedenti nel Belpaese. Potrebbe però essere questa l'occasione giusta per sfatare il tabù: su William Hill il segno «1» vola basso a 1,14 contro il 23 del colpo ospite, come nell'ultimo precedente di Palermo che costò i mondiali agli azzurri. Nel mezzo, a 7, un altro pareggio. Le ultime tre gare hanno visto prevalere sempre l'Under 2.5, questa volta in netto svantaggio, a 2,37, rispetto al quarto Over 2.5 consecutivo per Donnarumma e compagni, proposto a 1,53. Per quanto riguarda invece il risultato esatto, in pole c'è il 2-0 dato a 5, un nuovo 1-1 paga 13 volte la posta con lo 0-1 fissato a 34. Dopo il primo gol in azzurro siglato a Wembley, cerca il bis Gianluca Scamacca, visto tra i marcatori a 2,15 e preceduto in lavagna solamente dall'ex compagno di club al Sassuolo Domenico Berardi, in pole a 2. Tra le fila della Macedonia del Nord, occhio ad Aleksandar Trajkovski, match-winner nell'unica vittoria ospite, a 9, stessa quota di Enis Bardhi, a segno nella gara di andata.

RED/Agipro

Foto Credits Biser Todorov CC BY 4.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password