Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/05/2024 alle ore 21:02

Calcio

10/05/2024 | 13:15

Serie A, 36^ giornata con vista Champions: Atalanta favorita nello scontro diretto contro la Roma, Bologna indietro nelle quote William Hill a Napoli

facebook twitter pinterest
Serie A 36^ giornata con vista Champions: Atalanta favorita nello scontro diretto contro la Roma Bologna indietro nelle quote William Hill a Napoli

ROMA - La sfida chiave per un posto in Champions League si gioca al Gewiss Stadium tra Atalanta e Roma, appaiate a quota 60 al quinto posto ma con i nerazzurri ancora in attesa del recupero contro la Fiorentina. I padroni di casa, reduci da tre successi consecutivi, sono i favoriti per gli esperti William Hill, a 2,05 contro il 3,60 di una Roma ancora imbattuta in trasferta con De Rossi. Nel mezzo il pareggio – come all'andata – a 3,40. Ancora più equilibrio tra Under 2.5, in pole a 1,80, sull'Over 2.5 visto a 1,90. Per quanto riguarda invece il risultato finale, un altro 1-1, come lo scorso gennaio all'Olimpico, è favorito in lavagna a 6, sale a 15 il 3-1 del successo della Dea di aprile 2023, con lo stesso punteggio – ma a favore di Pellegrini e compagni – fissato a 26.

Non vuole mollare la zona Champions dopo un campionato da assoluta protagonista il Bologna, impegnato su un campo storicamente ostico come il "Maradona". Su William Hill prevale il Napoli, senza successi da oltre un mese ma avanti a 2,10 contro il 3,40 del colpo ospite, uscito solo una volta nelle ultime nove, stessa quota del segno «X». Gli uomini di Calzona prendono gol in Serie A da ben 14 giornate consecutive, numeri che fanno prevalere il Goal, a 1,70, sul No Goal dato a 2,05. Nonostante il momento negativo dei suoi, Victor Osimhen ha trovato il gol in quattro degli ultimi cinque turni di campionato: un altro centro del nigeriano è visto a 2,40 mentre Alexis Saelemakers, a segno al "Maradona" lo scorso anno e autore degli ultimi due gol del Bologna, si gioca a quota 6.

Tre punti per festeggiare il ritorno matematico in Champions League. La Juventus vuole tornare al successo contro la già retrocessa Salernitana per chiudere i conti con due turni di anticipo. Partita a bassa quota per gli esperti William Hill, che vedono il segno «1» a 1,12, sale a 8 il quinto pari consecutivo per i bianconeri, con il colpo ospite altissimo a 21 volte la posta. Nonostante la Juve non veda l'Over 2.5 in casa da due mesi, domenica per i bookie sarà gara da almeno tre gol, proposta a 1,44 contro il 2,62 dell'ottavo Under 2.5 nelle ultime nove. Tra i protagonisti del match spicca Dusan Vlahovic, match-winner all'Arechi, in pole a 1,61, seguito da Arek Milik a 2, mentre la prima rete stagionale di Moise Kean paga 2,62.

Apre il programma di giornata l'Inter (1,60) campione d'Italia in cerca di riscatto contro un Frosinone (5,25) in forma e a caccia di punti salvezza. Non può più sbagliare il Sassuolo (3,10) tornato al successo contro l'Inter, ma indietro nelle quote a Genoa (2,40), come l'Udinese (3,10) a Lecce (2,40). Partite più difficili per l'Empoli (5,80) in casa della Lazio (1,60) e per il Cagliari (7,50) contro un Milan (1,40) senza acuti da sei gare ufficiali. Vuole la terza vittoria nelle ultime quattro il Verona (3) in casa con il Torino (2,55), mentre chiude la giornata il posticipo di lunedì sera tra Fiorentina (1,55) e Monza (5,80).

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password