Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 31/05/2023 alle ore 11:30

Calcio

31/03/2023 | 14:16

Serie A, Napoli-Milan: partenopei avanti nella prima sfida di aprile. Inter, quote da riscatto contro la Fiorentina

facebook twitter pinterest
Serie A Napoli Milan Inter quote Fiorentina

ROMA - Andrà in scena domenica sera al “Maradona” il primo dei tre Napoli-Milan in programma in 16 giorni. La formazione di Spalletti vuole chiudere il prima possibile i conti per lo scudetto e parte avanti su William Hill, a 1,75 contro il 4,80 del colpo dei rossoneri, vincenti nell’ultimo precedente in Campania. Nel mezzo il pareggio fissato a 3,70. Partita da Under 2.5 in quota, avanti a 1,72, sull’Over 2.5, dato a 2, uscito in cinque delle ultime sei sfide giocate a Napoli. Per quanto riguarda i possibili protagonisti del match, in pole c’è il solito Victor Osimhen, visto in rete a 2, mentre sale a 4,33 un nuovo timbro di Olivier Giroud, match-winner la scorsa stagione.

Va invece a caccia di riscatto l’Inter di Simone Inzaghi, reduce da due sconfitte consecutive in campionato, contro la Fiorentina, formazione più in forma del campionato, sempre vincente nelle ultime 4 di Serie A. Per i quotisti di William Hill sarà però successo nerazzurro - come all’andata - a 1,78; sale a 3,60 il pareggio come nell’ultimo precedente a San Siro, con il pokerissimo viola proposto a 4,60. Per il risultato esatto in pole l’1-1, a 6,50, dell’ultima sfida milanese, mentre il successo per 1-0 a favore di Lautaro e compagni vale 7,50 volte la posta.

Vuole proseguire il periodo positivo la Juventus, impegnata allo Stadium contro un Verona senza vittorie nelle ultime cinque e alla ricerca di disperati punti salvezza. Nettamente favoriti i bianconeri - mai sconfitti nelle ultime 15 sfide interne con i veneti - a 1,42 contro il 9,50 del colpo gialloblù. Si gioca invece a 4,20 il segno «X». Moise Kean, al rientro dalla squalifica, vuole bissare il centro dell’andata: la rete dell’attaccante azzurro, ex della gara, si attesta a 3 su William Hill, mentre la prima marcatura di Dusan Vlahovic, che con la Juve esordì, con gol, proprio contro il Verona, vale 4,20.

Turno non facile per la Lazio, seconda in classifica, in casa del Monza. Previsto equilibrio all’U-Power, con avanti però il colpo biancoceleste, a 2,10 sulla vittoria degli uomini di Palladino data a 3,75. Nel mezzo il pareggio offerto a 3,20. Dopo la sconfitta del derby contro la Lazio, occasione d’oro per la Roma in casa contro la Sampdoria, reduce però dal primo successo interno della stagione. Per gli esperti William Hill però non c’è storia, con il segno 1 fissato a 1,44 contro l’8,50 della sorpresa blucerchiata.

Cerca punti per l’Europa l’Atalanta (1,65) in casa del fanalino di coda Cremonese (5,25), capace di strappare però un pareggio (3,90) nella gara di andata. Grande equilibrio invece in tutte le altre sfide della giornata: lo Spezia (2,37) cerca punti salvezza su una Salernitana (3,10) imbattuta dall’arrivo di Sousa in panchina, mentre il Bologna (2,20) vuole respingere l’assalto dell’Udinese (3,30) galvanizzato dal tris al Milan. Nelle due partite del lunedì avanti l’Empoli (2,45) sul Lecce (3,10) e il Sassuolo (2,45) a caccia della quinta vittoria di fila contro il Torino (3).

RED/Agipro

Foto credits: http://soccer.ru/gallery/54369 CC BY-SA 3.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password