Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 18/05/2024 alle ore 10:00

Calcio

12/05/2023 | 12:02

Serie A: Salernitana-Atalanta, rincorsa granata per la salvezza. Milan e Inter, tre punti alla portata

facebook twitter pinterest
Serie A: Salernitana Atalanta rincorsa granata per la salvezza. Milan e Inter tre punti alla portata

ROMA - Da una parte l'obiettivo salvezza, dall'altra la rincorsa al piazzamento Champions. Punti importantissimi saranno in palio domani per il primo anticipo di Serie A del sabato, con Salernitana e Atalanta protagoniste. Un testa a testa che arriva dopo il ko dei granata con l'Empoli, il primo dopo 10 giornate, e quello dei bergamaschi contro la Juventus. Gli ultimi precedenti, incluso l'8-2 nerazzurro dello scorso gennaio, danno però a Gasperini un netto vantaggio: all'Arechi il «2» dell'Atalanta vale così 1,66 su Planetwin365, la quota più bassa tra tutte le squadre che giocheranno in trasferta questo turno. Dalla parte dei campani c'è invece una salvezza che almeno sulla carta sembra vicina: tre punti fondamentali per l'obiettivo pagherebbero 4,90 (in attesa del risultato di Spezia-Milan), mentre la «X» si gioca a 3,95. L'Atalanta è la squadra contro cui Piatek ha realizzato più gol in Serie A: complessivamente quattro in cinque partite, tra cui la sua ultima doppietta in Serie A nel 2019 quando vestiva la maglia del Milan. Stavolta il suo gol è offerto a 4,00, anche se tra i granata l'uomo più pericoloso rimane Dia (3,25). Gli ospiti che si affidano ancora una volta a Zapata, in quota a 2,35, affiancato da Pasalic (3,85). Tre delle ultime quattro partite dell'Atalanta si sono chiuse in Over 2,5, esito anche stavolta favorito a 1,70; tra i risultati esatti, invece, gli analisti all'1-2 (6,40), mentre lo stesso punteggio a favore di Sousa pagherebbe 15 volte la posta.

La rincorsa alla top 4 passa anche dal Milan, chiamato al compito di ritrovare la concentrazione dopo il ko in Champions e conquistare punti preziosi per la classifica finale. Sulla carta un obiettivo abbordabile, vista la differenza di qualità con lo Spezia, che però è in piena bagarre per la salvezza dopo essere scivolato al diciottesimo posto. I rossoneri partono dunque a 1,88 su Planetwin365, su un campo - il Picco - dove hanno alle spalle una vittoria e un ko dal 2021 a oggi. Il colpo bianconero stavolta si gioca a 4,20, mentre il pari è a 3,45. Semplici e i suoi hanno comunque conquistato una giocata su quattro, mentre su Pioli è andato il 50% delle preferenze degli scommettitori. Il tecnico rossonero farà diverse rotazioni in vista del secondo round europeo con l'Inter, e per gli analisti i maggiori indiziati per il gol diventano Rebic e Origi, entrambi a 3,50. Nello Spezia probabile il ritorno di Nzola dal primo minuto, anche lui a 3,50. Come emerge dal sito di statistiche Calcio.com, il Milan è la squadra che più di tutte ha centrato il Goal in campionato (in oltre il 60% dei casi) e stavolta la possibilità di entrambe le squadre a segno vale 1,73. Sul tabellone della retrocessione, intanto, la situazione dei bianconeri si è fatta delicata, con la quota scesa a 1,45 contro il 3,30 del Verona e il 3,65 del Lecce. Anche il Milan vale 1,45, in questo caso nella sfida per il posto Champions con Lazio (1,22) e Inter (1,23).

Proprio i nerazzurri saranno i protagonisti dell'anticipo serale del sabato, ancora in cerca di conferme dopo le quattro vittorie di fila in campionato e quella nel derby europeo. Gli analisti blindano l'«1» con il Sassuolo, offerto a 1,40 su Planetwin365, anche se lo scorso anno a San Siro si è chiuso con il 2-0 per i neroverdi, stavolta a 6,80 (con il pareggio a 5,00). La difesa interista è rimasta imbattuta nelle ultime tre partite giocate (due di campionato e una in Europa), e un altro incontro a porta inviolata pagherebbe 2,30. Le quote protendono comunque per il Goal, dato a 1,72, mentre tra i possibili marcatori spiccano Lukaku (2,35) e Correa (3,50); dall'altra pare del campo gli occhi sono invece puntati su Laurientè (5,00) e sul rientrante Pinamonti (5,00). Nel duello a distanza con il Milan, anche per il campionato gli analisti si schierano con la squadra di Inzaghi: chiudere la stagione davanti ai rossoneri pagherebbe 1,62, con il Milan in questo caso a 2,16.

A dare inizio alle danze sarà la Lazio (1,67), che stasera proverà a risollevarsi all'Olimpico contro il Lecce (5,55). Domenica sarà il turno della Roma (2,42) nella insidiosa trasferta di Bologna (3,13), mentre la Juventus (a 1,34) se la vedrà allo Stadium contro una Cremonese (8,75) che non ha ancora abbandonato i sogni di salvezza.

RED/Agipro

Foto Credits Wikimedia CC BY-SA 4.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password