Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 19/05/2024 alle ore 13:02

Calcio

17/08/2023 | 11:30

Serie B: Parma, Samp e Spezia in pole per la vittoria. Cremonese e Palermo, su Sisal.it, provano a sorprendere

facebook twitter pinterest
Serie B: Parma Samp e Spezia in pole per la vittoria. Cremonese e Palermo su Sisal.it provano a sorprendere

ROMA - L’ultima immagine della Serie B, nella passata stagione, è quella di Claudio Ranieri in lacrime per aver conquistato la promozione con il Cagliari nella finale playoff contro il Bari. La serie cadetta riparte domani con un big match, al San Nicola è in programma Bari-Palermo, nello stesso impianto dove due mesi fa Pavoletti e compagni festeggiavano il ritorno nella massima serie. La griglia di partenza per la vittoria finale, così da succedere al Frosinone nell’albo d’oro della manifestazione, vede tre formazioni davanti: Parma, Sampdoria e Spezia. Gli esperti Sisal ritengono le due compagini liguri, retrocesse lo scorso anno, e i gialloblù, orfani di Buffon, le squadre da battere visto che partono alla pari essendo offerte a 5,00. Solo il Parma ha scelto la linea della continuità confermando Fabio Pecchia mentre sia Andrea Pirlo, con la Samp, e Massimiliano Alvini, alla guida dello Spezia, sono a caccia di rivincite. Solo i doriani, ma nel lontano 1967, hanno trionfato in cadetteria. La Serie B, da sempre, è campionato complesso dove possono esserci grandi sorprese al pari di cocenti delusioni. Vuole sovvertire i pronostici la Cremonese, terza formazione proveniente dalla Serie A, che con Ballardini ancora al timone punta a un ritorno immediato tra i grandi. I grigiorossi che terminano la classifica al primo posto si giocano a 6,00. Si affida invece alla storia il Palermo di Eugenio Corini. I rosanero hanno trionfato 5 volte in Serie B: le ultime due sono giunte a distanza di 10 anni l’una dall’altra, 2004 e 2014. Quest’ultima vedeva in squadra giocatori del calibro di Franco Vázquez, Andrea Belotti e Paulo Dybala. Il successo del Palermo è in quota a 7,50. Il resto del gruppo appare staccato al momento ma, come detto, il resto del gruppo punta deciso a cambiare le carte in tavola: il successo del Venezia è dato a 9,00, quello del Bari a 16 mentre il trionfo di una tra Como, Pisa e Sudtirol pagherebbe 25 volte la posta.

RED/Agipro

Foto Credit: Vincenzo Togni CC BY-SA 4.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password