Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/05/2024 alle ore 20:32

Calcio

28/12/2023 | 16:30

Serie A, la Juventus cerca il tredicesimo risultato utile consecutivo: su Betflag contro la Roma avanti l'«1»

facebook twitter pinterest
betflag juventus roma

ROMA - Sabato sera nel posticipo della serie A, fischio d’inizio alle 20:45, Juventus e Roma torneranno a confrontarsi con il dichiarato obiettivo di continuare a raccogliere punti per non perdere ulteriori contatti dalla capolista Inter. In palio tre punti per la Champions ma anche il desiderio di chiudere il 2023 con l’acuto di fine anno. La Roma in campionato è reduce dalla convincente vittoria casalinga contro il Napoli. La Juventus, invece, dal successo esterno in quel di Frosinone ed ha portato a dodici la striscia dei risultati positivi in campionato con 9 vittorie e 3 pareggi, con l’ultima sconfitta che risale al 23 settembre scorso al Mapei Stadium contro il Sassuolo per 4 a 2.

In serie A sono 174 i precedenti tra la Juventus e la Roma con un nettissimo predominio bianconero per aver doppiato le vittorie. Sono 83 quelle conquistate dai piemontesi, contro le appena 41 dei giallorossi, che hanno all’attivo anche 50 pareggi. Si riparte dall’1 a 1 all’Allianz della scorsa stagione, gol di Vlahovic ed Abraham, che ha interrotto un filotto di nove successi consecutivi nel nuovo stadio della Signora.

Massimiliano Allegri dovrà tenere conto dell’assenza dello squalificato Cambiaso e delle condizioni fisiche di Chiesa e Locatelli che in settimana si sono allenati a parte insieme a Perin, Kean e De Sciglio. Szczesny sarà proposto ancora tra i pali ultima retroguardia della solita difesa a tre con Bremer centrale e Gatti e Danilo terzini. Ci sarà Mckennie ad agire o da mezz’ala o sulla corsia destra. Weah dovrebbe essere preferito a centrocampo a Miretti e affiancherà Rabiot e Kostic. Se Chiesa non dovesse farcela sicuramente sarà riproposto in attacco il diciottenne turco Yildiz, che ha risposto presente con uno splendido gol contro il Frosinone, e farà coppia con Vlahovic anche lui in gol nell’ultima uscita di campionato.

Solito assetto tattico, 3 – 5 – 2, quello della Roma che proporrà Mourinho contro la Juventus. In porta ci sarà nuovamente Rui Patricio, estremo baluardo di una difesa con Llorente al centro, Mancini a destra e N’Dicka a sinistra. Sul versante opposto in attacco dovrebbe tornare disponibile l’ex Dybala e sarà della gara ma non dal primo minuto e potrebbe cedere il posto all’iraniano Azmoun che farà coppia con Lukaku. A centrocampo sulla fascia destra spazio a Kristensen mentre a sinistra dubbio Zalewski o Spinazzola. In mezzo al campo, infine, certa la presenza di Parades e Spinazzola con Bove o Pellegrini che si contenderanno l’ultima maglia da titolare.

Il fattore campo ed i dodici punti che li separano in classifica fanno pendere l’ago della bilancia a favore della Juventus il cui successo è bancato da BetFlag a 2,08, comunque lontano dal 4,00 del 2 della Roma e con l’X che moltiplica per 3,05. Vlahovic primeggia nella speciale classifica del possibile primo o ultimo marcatore della partita a 6,00, a seguire Milik a 8,25, Chiesa a 8,50, Yildiz a 8,75, Belotti, El Shaarawy e Amoun a 11,00 e poi a seguire gli altri.

RED/Agipro

Foto credits: Wikimedia Commons CC BY-SA 3.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password