Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 26/10/2020 alle ore 19:01

Calcio

13/03/2020 | 12:00

Coronavirus, in Francia si fermano Ligue 1 e Ligue 2

facebook twitter google pinterest
coronavirus ligue 1 francia

ROMA - In Francia si fermano «fino a nuovo ordine» Ligue 1 e Ligue 2, dopo gli annunci ieri sera del presidente della Repubblica, Emmanuel Macron. Lo hanno deciso stamattina i presidenti delle società.  «Continuare a giocare - ha commentato il presidente del sindacato allenatori, Raymond Domenech - non ha senso, e neppure le mezze misure. I giocatori sono in contatto diretto fra loro e non vogliono più giocare, gli allenatori lo sentono. Tutti avrebbero proseguito controvoglia». Macron, nel suo discorso alla nazione, non ha imposto restrizioni al mondo dello sport, ma ha lanciato un appello all'«unione del Paese» di fronte «alla più grave crisi sanitaria» che la Francia abbia conosciuto nell'ultimo secolo. Già rinviate a data da destinarsi le finali di Coppa di Lega, PSG-Lione, resta in sospeso quella di Coppa di Francia, PSG-Saint-Etienne, prevista per il 25 aprile. C'è ancora incertezza sull'annullamento delle partite amichevoli della nazionale di preparazione all'Euro 2020, contro l'Ucraina e la Finlandia (27 e 31 marzo), per le quali sono state già previste le porte chiuse allo Stade de France di Saint-Denis. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password