Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/04/2021 alle ore 17:00

Attualità e Politica

03/12/2020 | 11:20

Diritti sui dati “live” in Uk, è battaglia tra provider: Sportradar si aggiudica round al Tribunale d’appello di Londra

facebook twitter pinterest
 Diritti sui dati “live” in Uk è battaglia tra provider: Sportradar si aggiudica round al Tribunale d’appello di Londra

ROMA - Il tribunale d'appello per la concorrenza di Londra ha respinto le richieste presentate da Football DataCo e BetGenius per trasferire il ricorso di Sportradar all’Alta Corte. Lo comunica in una nota Sportradar, principale fornitore globale di scommesse sportive e prodotti e servizi di intrattenimento sportivo, spiegando che ora il reclamo sarà discusso in un procedimento presso il Competition Appeal Tribunal. La questione legale riguarda la raccolta e distribuzione dei dati sulle partite di Premier League, Football League (i tre campionati inglesi appena sotto la Premier League) e Pro League scozzese. L’accordo era stato siglato in esclusiva da Betgenius e FootballData ma Sportradar lo aveva impugnato: l’ipotesi è una violazione delle norme britanniche e comunitarie sulla concorrenza. «Come ha chiaramente affermato il Tribunale, la controversia dipende manifestamente da questioni di diritto della concorrenza. Non ci si può basare sul diritto privato per dare effetto a un accordo esclusivo che viola tale diritto. Accogliamo con favore il fatto che la sentenza del tribunale d'appello della concorrenza abbia accolto le affermazioni di Sportradar e che il nostro ricorso sarà giudicato da un tribunale specializzato in questioni di concorrenza» afferma David Lampitt, Managing Director, Sports Partnerships presso Sportradar. «Sportradar ha presentato la sua domanda contro Football DataCo e BetGenius presso il Competition Appeal Tribunal il 28 febbraio 2020 e questa domanda presentata dalla controparte ha causato notevoli ritardi a tali procedimenti» ha concluso Lampitt. L’udienza si svolgerà, secondo quanto riportano diversi siti internazionali, a inizio 2021. FT/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password