Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 25/10/2020 alle ore 19:32

Attualità e Politica

16/10/2020 | 19:48

Testo Unificato sui giochi in Abruzzo, Gioacchini (Astro): "Commissione Salute interessata ai nostri interventi, gli esercizi esistenti vanno tutelati"

facebook twitter google pinterest
 Testo Unificato sui giochi in Abruzzo Gioacchini (Astro): Commissione Salute interessata ai nostri interventi gli esercizi esistenti vanno tutelati

ROMA - «La sorte degli esercizi già esistenti è stato uno dei focus della discussione» nel corso delle audizioni in programma oggi riguardo il Testo Unificato “Interventi per la prevenzione e il trattamento delle dipendenze patologiche”. Lo riferisce Paolo Gioacchini, vicepresidente di As.tro, ad Agipronews ribadendo come non ci sia tutela sulle attività già esistenti nel Testo che riunisce le due proposte di legge presentate dai consiglieri Testa e Quaglieri di Fratelli d'Italia e dai consiglieri Paolucci e Pepe del Partito Democratico. «Non vorrei sbilanciarmi troppo, ma ho visto, da parte della Commissione (Salute del Consiglio Regionale dell'Abruzzo ndr) e del presidente Quaglieri, molto interesse per approfondire il tema sulla base del nostro intervento, nonché quello che è stato depositato nei documenti ufficiali. Ci hanno ascoltato in presenza nonostante le restrizioni legate al Covid con la consapevolezza che il tema va approfondito anche con le associazioni di categoria». «Abbiamo depositato un documento corredato da ben nove allegati con il quale abbiamo analizzato punto per punto il testo unificato e messo in evidenza le criticità e le soluzioni possibili. Ho spiegato quanto possa essere impattante la discrezionalità totale dei Comuni in fatto di orari» dice il vicepresidente di As.tro. 

Insieme a Gioacchini era presente anche Claudio Bianchella, responsabile As.Tro per i rapporti con le Istituzioni Locali. «Se la legge nasce per contrastare la ludopatia, la prima cosa che dobbiamo fare è la prevenzione ed in tal senso abbiamo proposto i corsi che metteremo a disposizione come Associazione per le Forze di Polizia e amministrazioni locali». FT/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password