Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/02/2019 alle ore 19:01

Attualità e Politica

14/01/2019 | 10:00

Casinò di Campione, i tre curatori fallimentari "cancellano" debiti per oltre 8,3 milioni di euro

facebook twitter google pinterest
Casinò Campione curatori debiti

ROMA -  I primi numeri parlano da soli: 212 creditori, 73,119 milioni di euro di debiti accertati e 8,332 milioni di euro di debiti "cancellati": il fallimento della società di gestione del Casinò di Campione è racchiuso - si legge sul Corriere di Como - in queste cifre, Le stesse che i curatori fallimentari nominati dal Tribunale di Como alla fine dello scorso mese di luglio - Elisabetta Brugnoni, Sandro Litigio e Giulia Pusterla - hanno elencato nella proposta di stato passivo consegnata al giudice delegato Alessandro Petronzi. Il prossimo 28 gennaio si terrà in Tribunale l'udienza in cui il giudice delegato deciderà se accettare o meno le proposte. I creditori hanno 15 giorni di tempo per inviare le loro eventuali controdeduzioni.  Dopo l'udienza, sarà fissata un'ulteriore scadenza per le domande cosiddette tardive, che saranno però anche le più importanti, dato che conterranno le richieste dei quasi 500 dipendenti licenziati il 31 dicembre, ai quali si dovranno pagare stipendi arretrati e liquidazioni. 
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password