Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 04/12/2020 alle ore 19:01

Attualità e Politica

23/10/2020 | 09:16

Casinò di Saint Vincent, udienza lampo per il fallimento

facebook twitter google pinterest
Casinò Saint Vincent fallimento

ROMA - Udienza lampo per il fallimento della Casinò di Saint Vincent: secondo quanto riporta la Stampa, l'udienza è finita con una riserva del giudice Marco Tornatore, dopo la richiesta da parte dell'azienda di un nuovo concordato preventivo (il primo è staio revocato dalla Corte d'Appello di Torino). Il piano di concordato, che aumenta di due punti (dal 78 all'80%) il pagamento dei debiti dei creditori chirografari, deve essere sottoposto al vaglio del Tribunale per l'ammissibilità. Se sarà ammesso, il processo sul fallimento subirà una nuova sospensione. L'analisi daparte dei giudici dovrebbe risolversi in poco tempo, poi ci sarà l'omologa, quindi l'assemblea dei creditori dovrà votare perl'accenazione del piano. La Casinò, proprio per le difficoltà conseguenti alla pandemia, ha istituito un fondo rischi di due milioni. Ed è anche in attesa di una decisione sugli orari di chiusura dei tavoli verdi che ora sono considerati alla stregua delle sale bingo e devono chiudere alle 21. Il senatore Alberto Lanièce ha posto il problema al capo gabinetto della Presidenza del Consiglio dei Ministri sottolineando «come le case da gioco abbiano un controllo specifico, anche per le diverse tipologie di gioco e giocatori».
RED/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password