Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 19/05/2019 alle ore 09:00

Attualità e Politica

16/05/2019 | 09:00

Caso Campione, i commissari: "Al lavoro per riaprire il casinò"

facebook twitter google pinterest
Caso Campione casinò

ROMA - Parlare di soluzione è ancora prematuro, ma almeno rispetto al passato sembra esserci una direzione verso la quale muoversi per uscire dalla crisi che ha messo in ginocchio Campione d'Italia. Ci stanno lavorando i due commissari, Giorgio Zanzi e Maurizio Bruschi, che ieri mattina hanno incontrato i sindacati per fare il punto sulla situazione nell'ex clave. «Si sta lavorando tutti per riaprire il Casinò, la situazione è di particolare complessità, ci stiamo impegnando in maniera intensa tenendo conto dei ricorsi giudiziari». Lo ha detto, come riporta Il Giorno,  il commissario Giorgio Zanzi - Una delle ipotesi è riaprire con la vecchia società, per legge la società con cui riaprire la casa da gioco non potrà che essere pubblica. Penso che il Comune  nella compagine sociale non possa mancare visto che è titolare della concessione. Il commissario Bruschi si sta impegnando per presentare una relazione che verrà presentata agli organi di governo. La casa da gioco è un'azienda che produceva un notevole fatturato e garantiva la sussistenza della comunità oltre a introiti per lo Stato, in futuro dovrà riaprire ma la comunità di Campione farà bene a dare corso anche ad attività economiche alternative». Entro il prossimo 15 giugno la relazione sulla riapertura del Casinò arriverà sul tavolo del Governo. La via  privilegiata è quella del risanamento dell'attuale società di gestione, magari modificando la ragione sociale per introdurre Regione Lombardia e la Cassa Depositi e Prestiti che oltre a portare m dote i milioni di euro che servono per rilanciare il Casinò affiancherebbero il Comune oggi socio unico. Oltre alla politica il cui parere è fondamentale c'è da convincere anche i tribunali, in particolare quello di Como che dovrà esprimersi sulla nuova richiesta di fallimento presentata dalla procura.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password