Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 31/07/2021 alle ore 20:54

Attualità e Politica

22/06/2021 | 19:10

Commissione d'inchiesta sul gioco, Marino (Italia Viva): "Necessario mettere ordine tra le norme del settore, ma senza pregiudizi"

facebook twitter pinterest
Commissione inchiesta gioco Marino Italia Viva

ROMA - È necessario «mettere ordine tra le norme» che riguardano il settore giochi, «capire quale sia il ruolo svolto effettivamente dall'eventuale presenza di soggetti criminali in relazione al riciclaggio di denaro, alla manipolazione dei terminali di gioco» e «verificare quale sia l'impatto delle trasformazioni tecnologiche del sistema, a partire dal gioco online» e «l'efficacia della disciplina pubblica in relazione alla tutela dei soggetti più deboli e al contrasto della diffusione del disturbo da gioco». Lo ha detto il senatore di Italia Viva, Mauro Marino, intervenendo in Aula al Senato in sede di dichiarazione di voto sulla proposta di istituzione della Commissione d'inchiesta sul gioco con cui «avremo l'opportunità di cogliere un'occasione da lungo aspettata: adesso è importante che questo lavoro di analisi venga fatto senza il velo del pre-giudizio, nel senso etimologico del termine, e con un atteggiamento senza animosità».
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password