Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 17/06/2019 alle ore 19:01

Attualità e Politica

11/06/2019 | 20:40

Convenzione Ue sul match fixing, oggi la cerimonia di ratifica dell'Italia al Palais de l'Europe

facebook twitter google pinterest
Convenzione Ue match fixing cerimonia ratifica Italia

ROMA - L'Italia ha ratificato la Convenzione del Consiglio d'Europa sulla manipolazione delle competizioni sportive in occasione di una cerimonia che si è tenuta oggi presso il Palais de l'Europe, alla presenza di Gabriella Battaini Dragoni, vice segretario generale e dell'ambasciatore Michele Giacomelli, rappresentante permanente d'Italia presso il Consiglio d'Europa. Scopo della convenzione è prevenire, individuare, punire e disciplinare la manipolazione delle competizioni sportive, migliorare lo scambio di informazioni e la cooperazione internazionale tra autorità pubbliche, organizzazioni sportive e operatori di scommesse. Il tratatto è già stato ratificato da Norvegia, Polonia, Repubblica di Moldova, Svizzera e Ucraina. La Convenzione entrerà in vigore in Italia il 1° ottobre.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password