Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 24/07/2021 alle ore 20:44

Attualità e Politica

15/03/2021 | 14:12

Coronavirus, Ugl: "Di fatto è un nuovo lockdown, conseguenze rilevanti su imprese e lavoratori"

facebook twitter pinterest
Coronavirus Ugl lockdown imprese lavoratori

ROMA - Le restrizioni in vigore da oggi «corrispondono a un nuovo lockdown di fatto, le cui conseguenze avranno un impatto rilevante sul piano economico e sociale». Lo ha detto Paolo Capone, segretario generale dell'Ugl. «Oltre agli aiuti a imprese e lavoratori, al tempo stesso è cruciale implementare la campagna vaccinale per traghettare il Paese fuori dalla crisi sanitaria. È positivo lo stanziamento di 5 miliardi di euro per l'acquisto e la distribuzione dei vaccini come, peraltro, l'annuncio da parte del Ministro Giorgetti della creazione di un polo di produzione nazionale», mentre sotto il profilo occupazionale, «è cruciale adottare strumenti legislativi volti a disciplinare lo smart working, una realtà destinata a diventare sempre più stabile e diffusa nei prossimi anni. È indispensabile, pertanto, stabilire garanzie adeguate al fine di incrementare le tutele, la flessibilità e l'innovazione rispondendo così alle radicali trasformazioni in atto nel mondo del lavoro».
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password