Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 29/05/2020 alle ore 12:06

Attualità e Politica

20/04/2020 | 10:17

Coronavirus, le proposte AGSI al governatore De Luca: "Rispetto delle disposizioni, gel e mascherine, ma fateci riaprire"

facebook twitter google pinterest
Coronavirus proposte AGSI governatore De Luca punti scommesse

ROMA - «Le agenzie di scommesse si impegnano a rispettare tutte le disposizioni delle autorità in materia di contrasto al contagio» da coronavirus, «mantenendo la distanza di sicurezza» e consentendo l'accesso dei clienti alle sale «in modo regolamentato», da un minimo di tre clienti nelle sale fino a 50 metri quatri a un massimo di 9 nei locali di oltre 151 metri quadri. Sono le proposte dell'Associazione Gestori Scommesse Italia (AGSI) contenute in una lettera inviata al presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, per «tornare gradualmente alla normalità». L'associazione presieduta da Pasquale Chiacchio si impegna «a fornire disinfettante per le mani, mascherine e guanti a chi ne è sprovvisto, a misurare la temperatura, ad assicurare la pulizia e la sanificazione dei locali e delle postazioni lavorative e a dotare di vetro che separi l'operatore addetto ai terminali di accettazione scommesse».
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password