Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 17/10/2017 alle ore 14:50

Attualità e Politica

20/06/2017 | 16:20

Decadenza concessione Global Starnet, domani prima udienza al Tar Lazio

facebook twitter google pinterest
Decadenza concessione Global Starnet

ROMA - È in programma domani, mercoledì 21 giugno, l’udienza cautelare al Tar Lazio sul ricorso presentato da Global Starnet (ex BPlus) contro la decadenza della concessione disposta a fine marzo dall’Agenzia Dogane e Monopoli. Un provvedimento, hanno spiegato i Monopoli tre mesi fa, preso in base a più motivazioni: il processo penale presso il Tribunale di Milano “che vede imputato il socio di riferimento del concessionario”, la sussistenza di “situazioni anomale e comunque sintomatiche di condotte illecite”, l’esaurimento “del rapporto fiduciario tra lo Stato e il concessionario” e l’“omesso adempimento dell’obbligo di sottoscrizione dell’atto integrativo della convenzione di concessione”.

Il provvedimento di decadenza prevedeva “un periodo transitorio di sei mesi”, in considerazione del fatto che la cessazione immediata dell’attività avrebbe potuto portare a “dannose soluzioni di continuità del servizio e la mancata acquisizione di entrate erariali”. Poco più di una settimana fa, nella nota che annunciava la notifica del ricorso al Tar Lazio, Global Starnet ha espresso “stupore per la motivazione della presunta violazione del principio di fiducia che è alla base della decisione dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli - scrive la società -  Negli anni finora intercorsi dall’inizio della gestione degli apparecchi di gioco legale, Global Starnet ha sempre onorato gli impegni contrattuali e la fiducia versando alle casse dello Stato oltre un miliardo di euro l’anno solo per i diritti erariali generati”. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password