Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 14/08/2018 alle ore 20:40

Attualità e Politica

31/07/2018 | 10:26

Decreto Dignità, Ferro (FDI): "Divieto di pubblicità dei giochi è solo propaganda, serve lotta serrata all'illegalità"

facebook twitter google pinterest
Decreto Dignità Ferro FDI pubblicità giochi

ROMA - «Sul piano della sostanza anche le scelte condivisibili, come la lotta alla ludopatia, al gioco d'azzardo sono dirette alla propaganda più che a determinare un vero cambiamento di rotta, perché non è certamente con il divieto della pubblicità e delle sponsorizzazioni che si dà un colpo decisivo al sistema. Ma davvero si può pensare che l'approccio al gioco d'azzardo sia frutto soltanto di uno spot televisivo?». Lo ha detto Wanda Ferro (FDI), intervenuta in Aula alla Camera nel corso della discussione generale sul decreto Dignità. «Occorre pensare ai tanti strumenti di controllo che diano maggiori strumenti e garanzie alle famiglie, e che bisogna proprio partire» dal gioco legale. «Penso ad una lotta più serrata contro le piattaforme illegali, ad un investimento che assegni maggiori risorse alle necessarie terapie di intervento», conclude.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password