Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 15/11/2018 alle ore 20:37

Attualità e Politica

16/07/2018 | 16:43

Decreto Dignità, i tecnici del Mef: "Aumento tassazione sulle Vlt svantaggerà i giocatori e ridurrà le giocate"

facebook twitter google pinterest
Decreto Dignità relazione tecnica prelievo apparecchi gioco

ROMA - "Il giocato relativo alle VLT per il 2018 risulta in linea con quello del 2017 (23,5 miliardi). Per tale tipologia di apparecchi, per i quali il payout di mercato è superiore a quello minimo previsto dalla legge (85%), l'incremento del preu potrebbe comportare la riduzione del payout da parte dei concessionari e, quindi, l'aumento del rapporto percentuale costo/vincita potenziale, a svantaggio dei giocatori, con conseguente riduzione del giocato". Lo rilevano i tecnici del MEF nella relazione che accompagna il decreto Dignità. "Ipotizzando una riduzione del giocato del 3%, si avrebbe, per il 2019, un ammontare di giocato pari a 22,8 miliardi. Applicando l'incremento di aliquota a tale base,  si ottiene un incremento del gettito pari a 114 milioni, per un totale complessivo, tra slot e vlt, di 234 miliardi", conclude la relazione.

MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password