Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 17/10/2019 alle ore 20:53

Attualità e Politica

25/07/2019 | 13:40

Decreto Dignità, segnalazione Agcom al Governo: "Prevedere copertura degli oneri per attività di vigilanza e sanzionatoria del divieto di pubblicità"

facebook twitter google pinterest
Decreto Dignità segnalazione Agcom Governo

ROMA - È necessario «confermare e chiarire il perimetro di competenza dell’Agcom» in merito alla vigilanza e alle sanzioni sul divieto di pubblicità previsto dal Decreto Dignità, «prevedendo una copertura degli oneri derivanti dall’esercizio della conseguente attività di vigilanza e sanzionatoria». Lo scrive l'Agcom nella segnalazione inviata al Governo e pubblicata ieri sera. 
L'Autorità rileva un'estensione delle proprie competenze «ad ambiti (e fattispecie) estranei al perimetro di riferimento delineato dalla legge istitutiva», che «costituisce un onere particolarmente gravoso anche in termini di impiego di personale che avrebbe necessitato, stante l’attuale sistema di finzanziamento dell’Autorità, la previsione di un contributo gravante sui soggetti obbligati/vigilati». L'Agcom ricorda che «il sistema di finanziamento dell’Autorità - inizialmente misto pubblico/privato - è sin dal 2013 completamente a carico degli operatori di mercato nel cui ambito di azione svolge le proprie funzioni l’AGCOM. L’ampliamento delle competenze, atteso il vincolo di destinazione dei contributi versati dagli operatori dei rispettivi mercati di competenza dell’Autorità, pone il problema della copertura
finanziaria delle spese derivanti dall’estensione del raggio di azione dell’Agcom fuori dai cosiddetti "mercati regolati", individuando una nuova categoria di soggetti obbligati al contributo».
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password