Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 26/07/2021 alle ore 19:03

Attualità e Politica

22/03/2021 | 12:11

Decreto Sostegno, Confesercenti Campania: "Ristori insufficienti, il 70% delle imprese rischia di fallire"

facebook twitter pinterest
Decreto Sostegno Confesercenti Campania Ristori imprese

ROMA - Confesercenti Campania boccia il Decreto Sostegno varato dal Governo Draghi: «il sostegno che promette il nuovo decreto è ridicolo e inappropriato», spiega Vincenzo Schiavo, presidente di Confesercenti Campania e delegato per le politiche del mezzogiorno di Confesercenti. «Il nostro è un sos prima di morire. Da un lato ci sono 50mila imprese e 150mila lavoratori che saranno costretti a elemosinare per sopravvivere, dall'altro c'è una politica che non è capace di interpretare le aspettative e i bisogni degli imprenditori. Con questo decreto, il premier Draghi prende in giro le nostre aziende, il cui 70% sarà destinato a chiudere per sempre di questo passo», spiega.
«E non dimentichiamo che anche il Governo precedente aveva commesso scempi inutili, come finanziare il cashback e la lotteria degli scontrini, con 5 miliardi che hanno peraltro drogato il sistema di pagamento: queste risorse siano subito destinate ai ristori per le aziende».
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Giochi Snaitech Sbc Digital Italia

Giochi, Snaitech a Sbc Digital Italia

26/07/2021 | 15:45 ROMA - Si apre mercoledì 28 luglio "SBC Digital Italia", la due giorni di eventi dedicati all’industria del gaming in Italia, un paese che ospita le aziende tra le più innovative dello scenario internazionale.  Snaitech...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password