Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/09/2021 alle ore 16:10

Attualità e Politica

16/04/2021 | 16:15

Def 2021 e scostamento, Draghi: "È scommessa sulla crescita, rientro da debito senza manovra correttiva"

facebook twitter pinterest
Def 2021 scostamento Draghi manovra

ROMA - Con il Def e lo scostamento si fa «una scommessa sul debito buono». Lo ha detto il premier Mario Draghi nel corso della conferenza stampa che ha seguito la cabina di regia di questa mattina a Palazzo Chigi. «Il ministro Franco ha enunciato il Def e l'entità dello scostamento, 40 miliardi. Non merita attenzione solo la cifra ma il percorso di rientro dal deficit, che è poco meno del 12%, solo nel 2025 si vedrà il 3%». Per il premier «è una scommessa sulla crescita: se la crescita sarà quello che ci attendiamo da tutti questi provvedimenti, dal piano di investimento, dal Pnrr, dalle riforme, pensiamo che non servirà una manovra correttiva negli anni a venire».
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password