Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 15/06/2019 alle ore 20:48

Attualità e Politica

15/03/2019 | 17:49

Enada Primavera chiude un'edizione di successo all'insegna di business, internazionalità e formazione

facebook twitter google pinterest
ENADA PRIMAVERA CHIUSURA EDIZIONE 2019

RIMINI – Sì è chiusa oggi al quartiere fieristico riminese di Italian Exhibition Group - IEG, la 31/a edizione di Enada Primavera, manifestazione per operatori del gaming leader nel sud Europa e nell’area mediterranea, e la seconda edizione di Rimini Amusement Show, l’evento leader del divertimento senza vincite in denaro. Un appuntamento - si legge in una nota - molto partecipato al quale operatori e imprese del mondo del gioco si sono incontrati  per conoscere le novità, i prodotti, i format e le nuove norme. Organizzate entrambe da Italian Exhibition Group - Enada in collaborazione con SAPAR e il supporto di Euromat, e Rimini Amusent Show col Consorzio FEE e la stessa Sapar - le due manifestazioni si sono concluse con circa 25.000 presenze di operatori nazionali e internazionali, nelle tre giornate. Sono state 200 le aziende che hanno esposto in fiera, in un layout che ha visto una crescita di due padiglioni.L’affermazione sul fronte estero ha particolarmente contrassegnato questa edizione, che già all’inaugurazione, mercoledì scorso, aveva visto la presenza del presidente di Euromat Jason Frost e dei delegati John White, Eduardo Antoja e Jose Sanchez-Fayos, assieme ai presidenti di Sapar Domenico Distante (e neo vice presidente Euromat) e di Sapar Service Paolo Dalla Pria, del presidente del Consorzio FEE Mauro Zaccaria, del presidente BACTA Gabino Stergides e del presidente di Italian Exhibition Group Lorenzo Cagnoni. Il riscontro internazionale è stato indubbiamente favorito dalla piattaforma di matching organizzata da Italian Exhibition Group che ha garantito alle imprese espositrici relazioni internazionali con delegazioni di buyers provenienti da otto Paesi: Azerbaijan, Bielorussia, Bulgaria, Croazia, Georgia, Polonia, Repubblica Ceca e Tunisia.

L’area frequentata dai buyers e allestita in fiera ha visto svolgersi numerosi e produttivi business meeting. Si conferma il trend positivo sull’estero, con una crescita del 5% rispetto alla scorsa edizione. E’ stata dunque premiata l’iniziativa di IEG, nel suo ruolo di facilitatore di business. Numerosi i contenuti proposti e discussi dai leader del mercato ad Enada Academy, la sezione formativa in cui sono state affrontate le tematiche di più stringente attualità: dal modello di business della AWPR alle novità in ambito normativo, dalla situazione delle piccole e medie imprese agli ESports. In fiera il settore – composto da 5.000 aziende che danno lavoro a circa 150.000 dipendenti - è stato rappresentato con un alto profilo di innovazione tecnologica, oltre che dai numerosi annunci dei brand leader che hanno scelto ENADA per presentare progetti e investimenti. Ottimo riscontro per la seconda edizione di Rimini Amusement Show, dedicata all’universo dei giochi senza vincite in denaro. Giochi che continuano ad evolversi: nell’area CONTEST si è potuto assistere allo svolgimento del primo ESport racing del settore amusement: il Racecraft Arcade Cup 2019. ESports protagonisti anche nell’area Qlash, dove era allestita un’intera zona per giocare ai titoli del momento. Dagli eSports agli intramontabili giochi tradizionali, come il Calcio Balilla, che in fiera ha avuto uno spazio importante, col torneo a coppie e la possibilità di incontrare anche i tecnici e i campioni della Nazionale Italiana. Puntuale, è tornato l’Enada Spring Pinball Tournament, il torneo di flipper sportivo organizzato dalla delegazione italiana dell'International Flipper Pinball Association, con il patrocinio dell'Associazione Nazionale SAPAR e il supporto di IEG - Italian Exhibition Group. Da ricordare anche l’area di FIDART (federazione sportiva nata nel 1994), sponsorizzata Daspi, per promuovere lo sport delle freccette (soft darts) con l’ausilio dell’elettronica.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Scommesse non autorizzate: controlli e sequestRi nel reggiano

Scommesse non autorizzate: controlli e sequestri nel reggiano

15/06/2019 | 15:10 ROMA -  Una sala scommesse, sprovvista di autorizzazioni, allestita in un locale del centro di Novellara, nel Reggiano, in cui venivano raccolte puntate sportive per conto di una società non autorizzata dai Monopoli di...

giochi notizie slot scommesse agipronews

Giochi, la settimana in un clic

14/06/2019 | 15:58 LUNEDI' 10 GIUGNO Politica e giochi – La firma del nuovo decreto sulle scommesse dal parte del ministro Tria ha scatenato la critica di Giovanni Endrizzi, senatore del Movimento Cinque Stelle, quindi teoricamente vicino...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password