Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 10/04/2021 alle ore 15:09

Attualità e Politica

25/11/2020 | 13:44

Fondo salvasport, dopo Adm la parola passa al Tar Lazio: i ricorsi dei concessionari in aula la prossima settimana

facebook twitter pinterest
Fondo salvasport Adm tar Lazio

ROMA - Il termine del primo versamento è stato rinviato da Adm al 10 dicembre, ma sulla tassa "salvasport" tornerà a pronunciarsi anche il Tar Lazio la prossima settimana. La sezione Prima quater del tribunale amministrativo, accogliendo l'istanza urgente di tre concessionari, aveva sospeso poco più di 10 giorni fa l'efficacia del decreto ministeriale firmato a fine maggio dal Ministro per le Politiche Giovanili e lo Sport, Vincenzo Spadafora, che ha istituito il fondo previsto dal Dl Rilancio e alimentato dalla raccolta delle scommesse sportive. Il decreto monocratico firmato dal giudice Salvatore Mezzacapo ha rinviato al 4 dicembre la trattazione collegiale del ricorso per valutare l'eventuale «lesività dei provvedimenti impugnati, in particolare nella parte in cui impongono un cospicuo versamento entro il prossimo 30 novembre». Sempre al Tar Lazio, stavolta in Seconda sezione, l'appuntamento è fissato per il 2 dicembre: in aula, in questo caso, verranno discussi i ricorsi degli operatori che gestiscono scommesse ippiche e betting exchange, due modalità che - secondo le società coinvolte - non sarebbero tenute a pagare la tassa. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password