Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/11/2019 alle ore 12:14

Attualità e Politica

29/05/2019 | 13:51

Giochi in Puglia, Pellegrino (Fratelli Simone): “Garanzie costituzionali e diritti di impresa, così va difeso il settore”

facebook twitter google pinterest
GIOCHI IN PUGLIA PELLEGRINO FRATELLI SIMONE

BARI - «Il tema della tutela dei lavoratori dei giochi va affrontato in una chiave soprattutto giuridica. È questo il salto di qualità che si deve fare. Ci sono dei diritti costituzionali che non possono essere toccati. E se è vero che esiste il diritto alla salute, che è sacrosanto, è anche vero che ci sono diritti di impresa inalienabili». Così ad Agipronews Antonella Pellegrino, consulente legale del Gruppo Fratelli Simone, a margine della manifestazione tenuta oggi dagli operatori dei giochi pugliesi, davanti al Consiglio Regionale. «Oggi possiamo essere soddisfatti – prosegue la Pellegrino – perché alcuni temi che ci stanno a cuore sono stati presi in considerazione dai membri dell'Assemblea. I lavoratori legati al nostro gruppo operano da vent'anni come presidio del gioco legale, ci aspettiamo che vengano tutelati i diritti loro e quelli delle loro famiglie». 
MF/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password