Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 30/09/2022 alle ore 20:32

Attualità e Politica

09/09/2022 | 10:50

Giochi, Corte dei Conti: "Adm garante della legalità, Sogei supporto nell'attività di controllo e gestione"

facebook twitter pinterest
Giochi Corte dei Conti: Adm garante della legalità Sogei supporto nell'attività di controllo e gestione (1)

ROMA - "L'Agenzia delle dogane e dei monopoli – Comparto monopoli è il garante della legalità e della sicurezza, che deve caratterizzare tutto il comparto del gioco pubblico, con il duplice scopo di rendere riconoscibili i prodotti di gioco autorizzati dallo Stato e di rafforzare l'azione di contrasto al gioco irregolare", e Sogei "nel corso del 2020 ha realizzato soluzioni tecnologiche che hanno supportato l'Agenzia delle dogane e dei monopoli nello svolgimento delle attività di controllo e gestione del comparto dei giochi pubblici". E' quanto si legge nella relazione della Corte dei Conti al Parlamento sulla gestione finanziaria degli Enti sottoposti a controllo per il 2020.

Sogei "realizza soluzioni tecnologiche avanzate che permettono all'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di svolgere le attività di controllo e gestione del comparto dei giochi pubblici, garantendo sicurezza e trasparenza a tutti gli operatori coinvolti, contribuendo, da un lato a contrastare il gioco illegale e a garantire allo Stato la raccolta delle imposte dovute, dall'altro ad assicurare ai giocatori un contesto regolamentato e monitorato costantemente e agli operatori un servizio sicuro e affidabile", sottolinea la relazione. 

La Corte dei Conti evidenzia che "la crescita dei ricavi per prodotti servizi specifici progettuali è stata determinata dalle maggiori attività realizzate in particolare per l'Agenzia delle dogane e dei monopoli", per "l'introduzione del nuovo Registro unico abilitativo dei soggetti che operano in tutto il comparto giochi" e anche "per l'adeguamento del sistema della Lotteria degli scontrini, il cui avvio è partito nel 2021".

REGISTRO AUTOESCLUSI - "Nell'ambito dell'azione volta a contrastare la ludopatia, è stato istituito, nel 2019, il Registro unico degli Autoesclusi (RUA), per la gestione delle richieste di autoesclusione dal gioco a distanza", ricorda la relazione. "L'autoesclusione di un soggetto ha valore trasversale, vale a dire che è valida nei confronti di tutti i concessionari che raccolgono il gioco a distanza. La richiesta può essere inoltrata sia da giocatori titolari di un conto di gioco che da soggetti che non possiedono nessun conto" e nel 2020 "circa 80.000 soggetti hanno inviato una richiesta di autoesclusione. Attualmente risultano autoesclusi circa 87.000 soggetti".

MONITORAGGIO SCOMMESSE - "Il mercato delle scommesse e dei giochi in genere, soprattutto negli ultimi anni, ha evidenziato una rapidissima espansione. Sogei ha introdotto negli anni strumenti di controllo delle criticità sia per monitorare le eventuali attività illegali e migliorare l'azione di contrasto che per monitorare efficacemente i flussi di gioco e identificare comportamenti fraudolenti", si legge ancora. "Nell'ambito delle scommesse sportive a quota fissa, offline e online, le attività condotte nel 2020 hanno riguardato l'ottimizzazione delle procedure di calcolo di alcuni indicatori funzionali alla segnalazione di giocate anomale; modifiche relative alla reportistica a supporto delle attività di indagine; l'evoluzione del sistema di raccolta delle informazioni dalla rete e la realizzazione di una sezione di consultazione dei dati ottenuti".

POKER ONLINE - Le attività del 2020 in ambito poker online "hanno avuto la finalità di ottimizzare il flusso di caricamento massivo dei dati relativi alle sessioni di gioco; di realizzare una nuova sezione dell'applicazione basata su nuove logiche di valutazione del rischio, di implementare funzionalità che consentano di efficientare la qualificazione (ranking) del rischio dei giocatori e infine di predisporre un meccanismo parametrico delle analisi di simulazione Frodo – Analisi per Soggetto", si legge ancora.

ANTIRICICLAGGIO - "Nel 2019 è iniziato lo sviluppo di un nuovo strumento per l'Agenzia delle Dogane e Monopoli che potrà contribuire al monitoraggio delle procedure e sistemi di controllo volti a mitigare e gestire i rischi di riciclaggio e finanziamento del terrorismo relativamente ai settori del bingo, delle scommesse e degli apparecchi da divertimento nonché dei concessionari per il gioco a distanza", ricorda la Corte dei Conti. "Nel corso del 2020 è stata aggiornata e potenziata la base dati dedicata funzionale all'identificazione di misure del rischio affini alle linee guida ad ausilio dei concessionari di gioco in materia di antiriciclaggio. E' stata inoltre completamente rivisitata l'applicazione web relativa a statistiche descrittive degli andamenti generali dei singoli settori di gioco e al trend di alcuni Indicatori di Rischio già presenti o elaborati ex-novo. Sono stati poi implementati nuovi indicatori nel segmento 'Gioco a Distanza' per la segnalazione di anomalie dei conti di gioco e un sistema di monitoraggio del segmento VLT. Infine alcune attività hanno riguardato lo sviluppo di un nuovo modello di analisi per l'individuazione di possibili anomalie nel settore Bingo di Sala, nonchè l'evoluzione del sistema di monitoraggio delle scommesse sportive".

CONTRASTO A GIOCO ILLEGALE - Fondamentale il Sistema di Monitoraggio e Analisi della Raccolta Territoriale del gioco offerto tramite punti vendita, che "fornisce all'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli informazioni relative ai dati dei volumi di gioco e alla numerosità degli apparecchi suddivisi nei livelli nazionale, provinciale, regionale e comunale" ed è "di notevole supporto ai Monopoli ed agli enti locali per le attività di accertamento su tutte le tipologie di gioco, al fine di contrastare il gioco illegale". 

MSC/AGIPRO

Foto credits Brian Turner CC BY 2.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password