Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 17/11/2018 alle ore 09:57

Attualità e Politica

22/01/2018 | 13:55

Giochi, Gori (PD): "Limiti orari e distanziometro adottati a Bergamo da estendere a tutta la Lombardia"

facebook twitter google pinterest
Giochi Gori PD Limiti orari distanziometro Bergamo Lombardia


ROMA - "A Bergamo abbiamo fatto un regolamento e delle ordinanze" che prevedono dei limiti al gioco "che hanno dato risultati importanti e sono diventati di riferimento per i Comuni italiani. Mi piacerebbe che la Regione facesse sue le misure del comune di Bergamo e le estendesse al territorio regionale". Lo ha detto il candidato del PD alla presidenza della Regione Lombardia e attuale sindaco di Bergamo, Giorgio Gori, in diretta telefonica a Non Stop News, su Rtl 102.5. "Io non sono contro il gioco d'azzardo lecito, anche perché l'alternativa è quello clandestino, ma davvero si è esagerato. L'offerta è diventata capillare e alla portata di tutti, anche dei minori", ha spiegato. Il regolamento adottato dal Comune di Bergamo prevede un distanziometro di 500 metri tra le slot e i luoghi sensibili e limiti orari per l'apertura delle sale e l'attvità degli apparecchi da gioco.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

scommesse illegali parisi bari

Scommesse illegali, Operazione DNA: arrestato Tommaso Parisi

16/11/2018 | 19:00 ROMA - È stato catturato questo pomeriggio verso le 16 da militari del Gico e del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Bari, nel feudo di suo padre Savinuccio, al quartiere Japigia del capoluogo pugliese, Tommaso...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password