Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/09/2021 alle ore 19:04

Attualità e Politica

05/03/2021 | 15:52

Giochi, Mef: nel 2020 entrate tributarie a picco (-32,6%), buco da 5 miliardi per le casse dello Stato

facebook twitter pinterest
Giochi Mef entrate tributarie casse Stato

ROMA - Profondo rosso per le entrate tributarie relative ai giochi nel 2020: secondo il report del Dipartimento delle Finanze del Mef, sono state pari a 10,5 miliardi di euro (-32,6%), con un "buco" di 5 miliardi per le casse dello Stato rispetto all’anno precedente. Le entrate (che includono varie imposte classificate come entrate erariali sia dirette che indirette) hanno naturalmente risentito della chiusura della rete da marzo a giugno e della sospensione dei concorsi del 21 marzo 2020, sottolinea il report. «Considerando solo le imposte indirette, il gettito delle attività da gioco (lotto, lotterie e delle altre attività di gioco) è di 9,9 miliardi di euro (-5 miliardi di euro, pari a –33,6%)», si legge ancora. Tra le singole voci, i proventi lordi del Lotto sono stati pari a 5,9 miliardi (-22%). In negativo anche il dato dagli apparecchi e congegni di gioco a 3,2 miliardi (-51,3%) e dei proventi da altre attività di gioco, a 233 milioni (-26,3%).
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password