Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 18/09/2019 alle ore 10:01

Attualità e Politica

06/06/2019 | 09:15

Giochi in Puglia, Fisascat Cisl: "Scongiurato il dramma occupazionale"

facebook twitter google pinterest
Giochi Puglia Fisascat Cisl

ROMA - «Il Consiglio regionale, approvando le modifiche alla Legge regionale 43 del 2013, ha salvato tutte le aziende che già operano e di conseguenza tutti lavoratori». Lo dichiara il segretario generale della Fisascat Cisl, Antonio Arcadio, commentando l'approvazione da parte del Consiglio regionale della Puglia, delle modifiche alla legge contro il gioco di azzardo patologico. «Per noi il distanziometro non cura la ludopatia, perchè servono politiche attive sanitarie e culturali diverse con interventi di prevenzione nelle scuole, ma prendiamo atto positivamente che oggi il consiglio regionale ha scongiurato il dramma occupazionale nel settore gioco legale», continua il sindacalista ricordando che la distanza prevista a 250 metri da luoghi sensibili è valida per le nuove aperture. 
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password