Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 17/11/2018 alle ore 20:45

Attualità e Politica

28/08/2018 | 09:00

Giochi, Teramo: giro di vite del Comune su sale slot e scommesse

facebook twitter google pinterest
Giochi Teramo sale slot scommesse

ROMA - Giro di vite del Comune di Teramo su sale slot e scommesse: l'amministrazione ha scritto una lettera ai titolari di pubblici esercizi, ricordando loro che è entrato in vigore il nuovo regolamento comunale con le norme volute dalla Regione, in particolare quelle sulle distanze minime (almeno 300 metri) delle slot dai centri sensibili, come gli istituti scolastici di ogni ordine e grado, le strutture sanitarie ed ospedaliere, i centri di aggregazione dei giovani, inclusi gli impianti sportivi; le caserme militari; i centri di aggregazione di anziani; i luoghi di culto, i cimiteri. 
Molte autorizzazioni scadranno il 21 novembre: nella comunicazione ai titolari di bar e sale scommesse il Comune ha ricordato anche che entro il 22 settembre andrà presentata la nuova richiesta con le prescrizioni più stringenti. «Teniamo fede a un impegno assunto nel programma elettorale. Siamo consapevoli della pericolosità di tale fenomeno e riteniamo imprescindibile intervenire per arginarlo. Non siamo mossi da impulsi punitivi nei confronti di chi gestisce sale con tali apparecchi ma abbiamo l'obbligo morale e civico di tutelare chi diventa vittima del gioco d'azzardo», ha affermato il sindaco D'Alberto. Gli uffici comunali hanno intanto effettuato una ricognizione degli esercizi che dispongono di slot machine e ci saranno ulteriori controlli per verificare sia il rinnovo delle autorizzazioni sia sul rispetto delle nuove norme: per i trasgressori, oltre alle multe in denaro, è prevista la chiusura dell'attività e il blocco delle macchine.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password