Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 08/02/2023 alle ore 20:35

Attualità e Politica

20/12/2022 | 09:53

Gioco illegale, Copregi: controlli a Roma e Viterbo, elevate sanzioni per oltre 50 mila euro

facebook twitter pinterest
Gioco illegale Copregi: controlli a Roma e Viterbo elevate sanzioni per oltre 50 mila euro

ROMA - Proseguono le attività di controllo del Comitato per la Prevenzione e la Repressione del Gioco Illegale, la Sicurezza del Gioco e la Tutela dei minori (Copregi) con i funzionari dell’Agenzia Accise, Dogane e Monopoli di Stato dell’Ufficio dei Monopoli per il Lazio, in stretto e continuo coordinamento con l’Ufficio Antifrode della Direzione Territoriale per il Lazio e l’Abruzzo e con le forze di polizia della Guardia di Finanza, i Carabinieri e la Polizia di Stato, che hanno eseguito, nelle provincie di Roma e Viterbo, controlli finalizzati alla repressione del gioco illegale. 

Sono state 34 le attività sottoposte a controllo - di cui 26 nella provincia di Roma e sul territorio di Roma Capitale e altre 8 in tutta la provincia di Viterbo - che hanno permesso di individuare un punto di vendita e ricarica che accettava scommesse senza possedere le relative autorizzazioni stabilite dal T.U.L.P.S. e i titoli abilitativi rilasciati dall’Agenzia. Il titolare è stato deferito all’autorità giudiziaria per esercizio abusivo dell’attività di gioco.

Inoltre, all’interno di diversi esercizi adibiti a centri scommesse sono state individuate più irregolarità connesse al divieto di messa a disposizione di personal computer preindirizzati sui siti di scommesse on-line con sanzioni amministrative comminate per oltre 50 mila euro.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password